I migliori ristoranti (e pizzerie) del Lazio: Restaurant Awards Lazio 2018

restaurant awards lazio 2018

Sponsorizzata dall’editore MangiaeBevi, lunedì 28 Maggio si è tenuta, a Roma, una delle premiazioni annuali più attese nel panorama dell’enograstronomia regionale.

Premessa di una seconda premiazione, su scala maggiore, che si terrà il 26 Novembre (i Restaurant Awards Italia 2018), l’evento Restaurant Awards Lazio 2018 ha coinvolto 75 fra i maggiori esponenti della critica del bel paese che, in veste di giuria, hanno valutato i migliori 100 ristoranti del Lazio. Fra i giurati, Via dei Gourmet in pole position, capitanato, insieme agli altri, dai presidenti di commissione Jerry Bortolan, Luigi Cremona e Federico De Cesare Viola.

La premiazione, estesa alle categorie di Pizza Awards 2018, ha avuto luogo nella sede capitolina di Spazio Novecento.

Per entrambi i settori (ristoranti e pizzerie), sono stati premiati, inoltre, i più brillanti professionisti in ascesa ad essi relativi.

Ecco una mappa dell’evento, con i primi classificati annessi.

I premiati nella sezione Ristorazione

Ad esser valutate, nell’ambito della ristorazione, le seguenti categorie (e i relativi primi tre classificati):

Fra le pizzerie:

I premiati nella sezione Professionisti

Per quanto riguarda i professionisti in ascesa nel settore della ristorazione, ecco i vincitori:

  • Miglior chef: Alba Esteve Ruiz (Marzapane);
  • Miglior pastry chef: Andrea Riva Moscara (Barrique By Oliver Glowig);
  • Miglior restaurant manager: Achille Sardiello (Pipero);
  • Miglior sommelier: Luca Belleggia (Il Pagliaccio).

Fra i professionisti della pizza, invece:

Gli eventi nell’evento

Parte integrante del programma della giornata è stata un’esperienza di formazione gratuita riservata ai ristoratori, chiamata “Ristorazione 4.0 – Strumenti e strategie per fare della ristorazione un business di successo”.

Ultima chicca: ha avuto luogo una degustazione messa in piedi a braccetto con alcune fra le migliori realtà del vino e della gastronomia regionali, su cui spiccavano le preparazioni del mastro gelataio Gunther Rohregger (tutte a base di vino, e, in particolare, di eccellenze del Lazio).

Attendiamo, dunque le premiazioni nazionali di Novembre.

 

LEGGI ANCHE:

LE ULTIME NOTIZIE ENOGASTRONOMICHE

TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *