Primavera di (buone) nuove aperture a Roma

primavera di nuove aperture a roma

Dalla cucina della tradizione romana al gastro-bar d’autore, dalla pizza sul mare al ritorno di una Stella

È una primavera piuttosto calda sul fronte ristorazione a Roma. Vi abbiamo già parlato di alcune delle più attese e chiacchierate aperture recenti, da Romeo e Giulietta a Piazza dell’Emporio a Collegio, negli spazi dell’ex Enoteca Capranica, da Kisaki Ramen & Sushi (sempre a Piazza Capranica) all’Osteria di Birra del Borgo, alla nuova sede di Pipero.

Ma Roma e il litorale romano non si fermano qui… Con l’arrivo della primavera la ristorazione locale è in grande fermento.

Eit

Il ristorante dell’Hotel Rex cambia volto. A prenderne le redini, dopo la partenza di Pipero, è Luigi Nastri, chef di Stazione di Posta. Ora tutto ruota intorno al numero 8 (eight, da cui Eit…), inteso anche come simbolo dell’infinito (ciò da cui tutto parte): nasce così un menu – non menu e una selezione di vini e drink che punta all’essenzialità. Otto ingredienti base su cui il cuoco costruisce il percorso di degustazione a sorpresa, senza un ordine delle portate.

Eit all’Hotel Rex | Via Torino, 149, Roma

Berberè

I fratelli Salvatore e Matteo Aloe sbarcano nella capitale! Berberè Roma dovrebbe aprire i battenti a giugno, a due passi dalla sede di via Nizza del MACRO. Matteo e Salvatore – che sono anche i fondatori dei due Berberè di Bologna, oltre che delle sedi di Milano, Firenze e Torino – qui proporranno una quindicina di pizze che seguiranno l’andamento delle stagioni e che saranno realizzate con materie prime attentamente selezionate.

Berberè Roma | via Mantova, 5, Roma

I Coqui

Stefano Callegari e Flavio al Velavevodetto sbarcano a Fregene prendendo le redini – sotto la gestione di Rosario dell’Albos Club – della ristorazione del Coqui Beach, dove da Pasqua proporranno un bel mix di cucina romana, pizza e trapizzini in riva al mare.

La Spiaggia dei Coqui | Lungomare di Levante, 72, Fregene (RM)

All’Oro al The H’All Tailor Suite

Dopo 15 mesi di attesa è tornato anche All’Oro, il ristorante di Riccardo Di Giacinto e Ramona Anello, che aveva ottenuto la stella Michelin qualche anno fa e che ora è annesso a The H’All Tailor Suite, una struttura alberghiera lussuosa con 14 stanze nel cuore di Roma, a pochi passi da Piazza del Popolo.

All’Oro | Via Giuseppe Pisanelli, 23/25, Roma

Santo Palato

Il 18 aprile aprirà ufficialmente Santo Palato, il locale di Sarah Cicolini (in società con Marco Pucciotti), giovane cuoca che avevamo conosciuto da Sbanco (e con esperienze stellate alle spalle). Qui porterà in tavola piatti della tradizione romana e materie prime attentamente selezionate, per dar vita a una trattoria di qualità.

Santo Palato | Piazza Tarquinia, 4 a/b, Roma

Mercerie

Arriverà invece a fine giugno Mercerie a largo Argentina, il format di gastro-bar d’autore ideato dallo chef Igles Corelli: da colazione al dopocena, l’offerta sarà incentrata su bottoni salati, gelati, mixology di qualità, per un pubblico ampio e variegato.

Mercerie | Largo Argentina, 4-5, Roma

Leggi tutte le ultime notizie enogastronomiche.

[Foto di copertina di Marco Pucciotti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *