Il Mercato Centrale Roma compie un anno. In programma un grande festeggiamento che coinvolge tutto il quartiere

Compleanno Mercato Centrale Roma

È già passato un anno dall’apertura del Mercato Centrale Roma. Come potete vedere qui e qui, ne avevamo segnalato l’apertura, considerandola ricca di prospettive e di possibilità. Oggi, dopo aver frequentato più e più volte lo spazio di via Giolitti (abbiamo parlato sia della pizza di Pier Daniele Seu che del ristorante di Oliver Glowig e di altre novità), ma soprattutto dopo aver mangiato, o aver comprato, in quasi tutte le 18 botteghe presenti, possiamo dire che le speranze erano ben riposte e che il Mercato Centrale in un anno è diventato un vero e proprio punto di riferimento per la maggior parte degli appassionati romani, e non solo, vista la posizione strategica. Auguriamo di cuore tanta fortuna a questo bello spazio gastronomico che ha trasformato la zona di Termini un nuovo punto di attrazione, non solo di passaggio.

mercato centrale roma pane

Il pane di Gabriele Bonci al Mercato Centrale Roma

L’8 novembre, dalle 18.00 fino a notte fonda, il Mercato Centrale Roma in via Giolitti 36 festeggerà il suo primo compleanno. Un evento aperto a tutti, che coinvolgerà l’intero Quartiere Esquilino, con diverse attività che si svilupperanno nel corso della giornata per le strade del quartiere e in stazione. Ogni bottega offrirà gratuitamente una sua specialità, che verrà accompagnata da un bicchiere di vino, un’etichetta dedicata proprio a Mercato Centrale Roma, realizzata per l’occasione grazie alla collaborazione con Feudi di San Gregorio e Vespa.

In stazione tra le 17:00 e le 19:00 si esibiranno gli Stag, mentre all’interno dello splendido spazio dominato dalla Cappa Mazzoniana, dalla piazza al secondo piano, si alterneranno momenti di live painting, performance con artisti di strada e intrattenimenti musicali.

Il programma di festeggiamenti per il 1° compleanno del Mercato Centrale Roma

Mauro Sgarbi realizzerà il canovaccio di preparazione del suo nuovo murales, continuazione di quello già presente sulla facciata del “Nuovo Mercato Esquilino”. Sul mezzanino, tra piano terra e primo piano, sarà allestito un corner Radio Mercato Centrale, in cui verranno intervistati tutti i protagonisti della serata, con Alessio Bertallot e Fabio De Luca. Il secondo piano verrà dedicato, invece, all’ultimo degli eventi della rassegna ideata da Mercato Centrale, Mamma Roma, che ha avuto lo scopo, in quest’anno, di raccontare Roma, i suoi quartieri e i romani. In quest’occasione, sempre insieme a AnyGivenMonday, sarà la volta del Quartiere Esquilino.

Mercato Centrale Roma compleanno

Mercato Centrale Roma compleanno

Ecco gli interventi che si susseguiranno per Mamma Roma:

Discoteche Laziali metterà a disposizione un giradischi e alcuni vinili da far scegliere agli ospiti intervistati da Radio Mercato Centrale; alle 18:00 interverrà l’Acquario romano casa dell’architettura; alle 19:00 verranno proiettati estratti di “Show Mas Go On”, un mediometraggio dedicato agli storici magazzini Mas di piazza Vittorio Emanuele, insieme alla regista Ra di Martino e a parte del cast; il regista Mimmo Calopresti presenterà il nuovo lavoro su Abel Ferrara; parteciperà Sonia Hang, testimonial della campagna Gucci e ristoratrice; verrà presentato dall’Ambra Jovinelli il secondo spettacolo della stagione 2018,“Il padre”, con uno dei protagonisti principali, Alessandro Haber. I banchini dello Spazio Fare saranno dedicati alle realtà di quartiere più significative: Discoteca Laziale, il Nuovo Mercato dell’Esquilino, la Caritas, l’Associazione “Le Danze di Piazza Vittorio”, i Cacciatori di Street art. Oltre ad un fotografo per l’evento, verrà allestito un intero corner fotografico a cura dello IED – che collaborerà con Mercato Centrale Roma per tanti e nuovi progetti – dove si potrà essere immortalati in una camera buia mentre nell’aria si disegna con un light marker.

La torta di compleanno, prevista per le ore 22:00, verrà preparata da Gabriele Bonci insieme alla Fondazione Il Faro, per sostenere giovani di tutte le nazionalità con formazione pratica, orientamento al lavoro ed accoglienza. Dopo la torta, Mercato Centrale non terminerà le sorprese: l’orario di chiusura infatti, solo per quest’occasione, verrà prolungato fino alle 3:00 del mattino, con un after-party organizzato da K-party. La seconda parte della serata verrà inaugurata da Simone Sabatucci, uno dei fondatori di AGM. A seguire si esibiranno i Mai Mai Mai e Francesco de Bellis.

Le novità e le botteghe affermate del Mercato Centrale di Via Giolitti a Roma

Nei 1900 mq di superficie con 500 posti a sedere, le 18 botteghe tutte a vista, poste al piano terra, sono protagoniste dell’ideale piazza, mentre “la tavola, il vino e la dispensa” del ristorante occupano il primo piano. Una novità è rappresentata dal Ramen di Akira, che aprirà la sua bottega il 6 novembre.

Ogni bottega ha lo spazio per l’esposizione del prodotto fresco e una zona laboratorio per la preparazione e la cottura. Sul posto i visitatori possono acquistare e gustare il pane, i dolci, le pizze e focacce del forno tradizionale di Gabriele Bonci, rinomato panettiere (Roma); il pesce fresco dei fratelli Galluzzi Edoardo e Massimiliano dell’Antica Pescheria Galluzzi dal 1984, gli sfiziosi triangoli di pizza Trapizzino riempiti con ricette della tradizione romana, inventato a Testaccio da Stefano Callegari ed esportato oltre oceano dall’amico Paul Pansera (Roma); i fritti croccanti e saporiti di Martino Bellicampi di Pastella (Roma); le paste fresche di Egidio Michelis; i carciofi di Alessandro Conti, titolare della storica bottega in Campo de’ Fiori (Roma) e i funghi di Gabriele La Rocca, fungaio da generazioni (Oriolo Romano); il cioccolato Steiner del cioccolataio Pierangelo Fanti (Massa Carrara; i formaggi prodotti, affinati e selezionati da Beppe Giovale (Piemonte) il gelato e i semifreddi di Cremilla portati al Mercato da Luca Veralli (Roma).

mercato centrale roma trapizzino

Il Trapizzino al MCR

mercato centrale roma banchi

L’esperienza di Roma rimane legata a quella fiorentina grazie alla presenza di alcune botteghe già in San Lorenzo a Firenze: dal tartufo di Luciano Savini alle proposte vegane-vegetariane di Marcella Bianchi, dall’hamburgher di Chianina di Enrico Lagorio alla carne e i salumi selezionati dall’allevatore e macellaio Fausto Savigni; fino alle specialità siciliane di Carmelo Pannocchietti di Arà.

Sotto l’imponente Cappa Mazzoniana, al centro di tutto il Mercato Centrale trova luogo l’area caffetteria con le miscele monorigine e blend di Franco Mondi di MondiCaffè, importante realtà romana con cui Mercato Centrale ha avviato un’operazione di co-branding.

Al primo piano c’è il ristorante è guidato dallo chef Oliver Glowig, che valorizza la cucina romana, innovando con la sua creatività ma rispettando la tradizione e usando solo le migliori materie prime abbinate con fantasia (qui la nostra recensione).

Il secondo piano è adibito a ospitare eventi e presentazioni culturali – prediligendo cinema e teatro – vista la vocazione del Mercato Centrale nell’essere promotore di sinergie e collaborazioni con gli enti del territorio.

Per ulteriori informazioni:

Sito web http://www.mercatocentrale.it/roma
Facebook Mercato Centrale Roma: https://www.facebook.com/mercatocentraleroma/
Instagram Mercato Centrale Roma: https://www.instagram.com/mercatocentraleroma
Twitter Mercato Centrale: https://twitter.com/MercatoC
#MercatoCentraleRoma #tuttiper1 #BontaElementare #ViaGiolitti36

Tanti auguri al Mercato Centrale Roma!

Il Mercato Centrale Roma è segnalato sulla nostra guida turistica Roma, Arte e Cibo. Scoprila ora.

Leggi le altre notizie enogastronomiche.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *