La Tavola il Vino e la Dispensa di Oliver Glowig e Salvatore De Gennaro – Roma

La Tavola il Vino e la Dispensa di Oliver Glowig e Salvatore De Gennaro
Indirizzo:via Giovanni Giolitti, 36 – 00185 Roma
Telefono:06 92949916
Sito internet:www.lacucinadioliver.com
Giorno chiusura:nessuno
Fascia di prezzo:35-50 euro
Tipo di locale:ristorante
Carte di credito:le principali
Andateci per:un'insolita pausa gourmet in stazione

Dal ristorante stellato in un hotel di lusso al bistrot di punta in un “mercato” nella principale stazione di Roma il passo può essere breve… È stato così per Oliver Glowig, chef tedesco da molti anni affermato in Italia (due Stelle Michelin prima all’Olivo del Capri Palace Hotel, poi all’Aldrovandi di Roma) che ha intrapreso una nuova avventura all’interno del neonato Mercato Centrale di Stazione Termini. La Tavola il Vino e la Dispensa – al primo piano dello spazio sapientemente recuperato e valorizzato da Umberto Montano e il Gruppo ECVacanze – diventa così la nuova casa, più semplice e informale, di uno chef famoso e di talento, che qui adegua la sua cucina, rendendola più immediata, semplificata, ma non per questo banale.

Ad affiancare Oliver Glowing in questa nuova avventura c’è Salvatore De Gennaro, anima de La Tradizione di Vico Equense, scopritore di grandi prodotti gastronomici (campani e non solo), che qui si occupa della sezione “bottega”, che offre tante prelibatezze.

In tavola arrivano alcuni dei suoi grandi classici, come le eliche cacio e pepe ai ricci di mare, ma anche piacevoli novità. Noi abbiamo apprezzato in particolare il cotto e crudo di frutta e verdure, le alici alla colatura con puntarelle e ricotta e la zuppa di mozzarella con melanzane a funghetto, carciofini sottolio e freselle. Fra i primi gustose la pasta e patate con provola affumicata e gamberi (anche se questi ultimi quasi svanivano sovrastati dal gusto deciso del formaggio) e la minestra di ceci e scarola con lumachine di mare (che in una visita precedente a quest’ultima avevamo trovato più saporita). Fra i secondi ci è piaciuto molto il pesce spatola con broccoli romaneschi e mandorle tostate, mentre il totano ripieno di pomodori brasati si è purtroppo rivelato piuttosto tenace.

Ad accompagnare il menu una carta dei vini ben calibrata, con etichette di qualità al giusto prezzo. Qualche défaillance sul servizio, sempre molto cordiale, ma talvolta un po’ distratto (a noi è andata bene, nella distrazione abbiamo assaggiato un piatto in più del previsto!).

Che dire, d’ora in avanti, in attesa del treno, godetevi un buon pranzo a La Tavola il Vino e la Dispensa di Oliver Glowig e Salvatore De Gennaro.

  • Valutazione: due_picche_m

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *