Conoscere lo Champagne: un corso gratuito online promosso dal Comité Champagne

Champagne MOOC

Nasce il primo strumento di formazione online sullo Champagne

Si chiama Champagne MOOC (Massive Open Online Course) e da oggi è disponibile anche in italiano. Il corso è pensato per i professionisti del vino e gli appassionati che desiderano approfondire le loro conoscenze in materia di Champagne. L’iscrizione è gratuita su www.champagne-mooc.com

Lanciato dal Comité Champagne in otto lingue, si tratta di un corso online per conoscere le bollicine francesi per eccellenza, guidato da Jérémy Cukierman, Master of Wine 2017, e dai protagonisti della filiera dello Champagne. La piattaforma è destinata a tutti coloro che lavorano nel settore del vino – sommelier, enologi, enotecari, buyer, giornalisti, agenti, professionisti del turismo, formatori, studenti – e anche a tutti gli appassionati.

tutto sullo Champagne

Com’è organizzato il Massive Open Online Course – Champagne MOOC:

Il corso, della durata di circa cinque ore, accessibile 24 ore su 24 e sette giorni su sette, è articolato in 54 video divisi in quattro aree tematiche:

  1. “Diversità e degustazione”, per scoprire tutte le molteplici sfaccettature dei vini di Champagne e i segreti per servirli e degustarli;
  2. “L’elaborazione dello Champagne”, in cui gli utenti saranno guidati in un ideale viaggio tra vigne e cantine, attraverso tutte le fasi di elaborazione di uno Champagne;
  3. “Il Terroir Champenois”, per imparare le caratteristiche di una regione unica al mondo;
  4. “Storia ed Economia dello Champagne”, per comprendere i misteri della Champagne, dalle origini ai trend di oggi.

Al termine di ogni sezione è previsto un test – quiz per verificare i progressi e misurare il grado di apprendimento.

L’iscrizione a Champagne MOOC Classic Version è gratuita. La versione Premium prevede un costo di 49 euro e tanti contenuti unici della durata di ulteriori cinque ore sviluppati attraverso le interviste con chef stellati, storici, ricercatori, sommelier e produttori della Champagne. Una volta completato il corso Premium e superato il test conclusivo il Comité Champagne rilascerà lo “Champagne MOOC Certificate”.

A proposito del Comité Champagne

Il Comité Champagne, creato dalla legge francese del 12 aprile 1941, ha sede a Épernay e riunisce tutti i viticoltori e tutte le Maison di Champagne. L’organizzazione interprofessionale rappresenta uno strumento di sviluppo economico, tecnico e ambientale. Il Comité Champagne mette le due professioni in relazione tra loro e conduce una politica di qualità costante e di valorizzazione del patrimonio comune della denominazione.


 

Leggi anche:

Mini guida allo Champagne: tutto quello che c’è da sapere sulle bollicine francesi

Champagne: piccoli produttori e grandi etichette della Montagne de Reims

5 Champagne della Côte des Blancs da scoprire

I produttori da scoprire della Montagne de Reims

L’Aube, l’altro Champagne

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *