Da Firenze a Roma, passando per Milano, 6 nuove aperture da tenere d’occhio

nuove-aperture-roma-firenze-milano

Oramai quella delle nuove aperture è diventata una rubrica fissa su Via dei Gourmet, perché se è vero che è sempre consigliabile attendere qualche mese di rodaggio, prima di azzardare la valutazione di un ristorante, è anche vero che c’è sempre fame di novità, e le aperture fioccano con la velocità della luce, almeno nelle maggiori città. Per questo di tanto in tanto cerchiamo di fare un po’ ordine, segnalando ciò che ci sembra più interessante, o che almeno ambisce a diventare un valido riferimento. La carrellata di nuovi ristoranti di oggi va da Roma a Firenze, a Milano, con una tappa nella provincia reatina.

Gucci Osteria da Massimo Bottura, Gucci Garden, Firenze

Gucci Osteria da Massimo Bottura

Il 10 gennaio in piazza della Signoria, all’interno del Palazzo della Mercanzia, la celebre maison di moda ha inaugurato il Gucci Garden, uno spazio museale affiancato dall’archivio Gucci, da un’esclusiva boutique e da un’osteria molto speciale, affidata alle “cure” di Massimo Bottura, il più celebre degli chef italiani nel mondo, Tre Stelle Michelin con la sua Osteria Francescana di Modena. La cucina è affidata alla chef messicana Ana Karime Lopez Kondo, che ha lavorato al Central di Lima, e che qui si cimenta in una cucina che spazia dalla reinterpretazione dei piatti tipici emiliani e toscani alle specialità più esotiche e creative.

Piazza della Signoria, 10
50122 Firenze
Tel. 055 75927038

Perpetual, Roma

ristorante Perpetual, Roma

Proprio ieri sera abbiamo avuto la possibilità di sperimentare la cucina di questa nuova realtà che si è affacciata sul panorama romano un paio di mesi fa. Il magnifico spazio di oltre 700 mq sulla deliziosa piazza Iside ospita soltanto un potenziale di 50 coperti, ai quali è riservata una calda accoglienza in un ambiente di design davvero molto curato in ogni dettaglio. La cucina gioca tutto sulla leggerezza e la delicatezza, con piatti talvolta ispirati alla tradizione romana, come la carbonara 2018, una spuma che ricorda la celebre ricetta, ma senza pasta. La mente del locale è lo chef Cezar Predescu, che ha riunito una squadra di giovani cuochi in arrivo da importanti esperienze all’estero.

Piazza Iside, 5
00184 Roma
Tel. 06 69367085

Cu_Cina, Roma

Cu_Cina, Roma

Sempre a Roma, c’è un’altra novità da tenere d’occhio. Si tratta del ristorante Cu_Cina, che propone una miscela fra la cucina cinese e la cucina italiana contemporanea, una fusione di materie prime orientali e tecniche di cottura del nostro paese, e viceversa. Non a caso la chef, Stella Shi, si è diplomata all’ALMA, l’accademia fondata da Gualtiero Marchesi, prima di proseguire la sua crescita professionale fra l’Italia e Hong Kong. L’ambiente è minimal e di design – con una bella cucina a vista – e la posizione semplicemente straordinaria: ci troviamo infatti alla Salita del Grillo, praticamente accanto ai Mercati di Traiano.

Salita del Grillo, 6B
00186 Roma
Tel. 06 45615220

Ristorante Turano, Colle di Tora (Rieti)

Ristorante Turano

Torniamo a parlare di un cuoco del Lazio che ormai da tanti anni ha dimostrato il suo talento, Enrico Pezzotti. Lo chef, che negli ultimi due anni aveva portato avanti il suo ristorante Nostrale a Rieti, ha chiuso quell’avventura per un nuovo ambizioso progetto. Ora lo troviamo infatti alla guida del ristorante ospitato all’interno del Turano Resort, una bella struttura ricettiva sul lago di Turano, dove Enrico propone la sua cucina elegante e di carattere, che mira a valorizzare il pesce d’acqua dolce e i prodotti del territorio in maniera non scontata. Al momento il ristorante è aperto anche al pubblico esterno dal venerdì alla domenica.

Via Parodi, 93
02020 Colle di Tora (Rieti)
Tel. 0765 1893586

Pavé Birra, Milano

Pavé Birra, Milano

Pavé, la celeberrima pasticceria di Milano che oggi ha all’attivo 3 indirizzi, sta per far partire una nuova avventura, un locale tutto dedicato alla birra, realizzato in collaborazione con Birrificio WAR. Il locale sorgerà di fronte al laboratorio di pasticceria di via Casati e offrirà al pubblico le birre di War e hot dog di qualità. Una proposta apparentemente semplice che il team di Pavé saprà, come di consueto, valorizzare al massimo in maniera non scontata. Pavé Birra sarà “un dopolavoro a Porta Venezia, un luogo in cui rifugiarsi al termine di una lunga giornata, un locale dove proseguire la serata quando il Pavé che si ha di fronte chiude”.

Via Felice Casati, 24
20124 Milano
Tel. 02 94392259

Kisen, Milano

Kisen, Milano

Oggi inaugura il terzo ristorante Kisen di Milano (in realtà già aperto da dicembre), situato in pieno centro, accanto alla fermata Turati a Milano, in via della Moscova 10. Il locale si sviluppa su 300 mq, in due eleganti livelli caratterizzati da un arredamento che rimanda al Giappone, grazie all’utilizzo di pietra, legno e canne di bambù. Il menu spazia dalle insalate alle tartare, dai gunkan ai temaki, dai carpacci alle specialità tataki. La proprietà è italiana, ma la proposta gastronomica è creata da uno chef di Osaka che ogni sei mesi torna per formare i cuochi dei tre Kisen.

via Moscova, 10
Milano
Tel. 333 3911343

Leggi le ultime notizie enogastronomiche

Scopri le altre nuove aperture



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *