Dicembre ricco di novità, ecco 8 nuove aperture e nuovi menu a Roma

nuove aperture roma dicembre

Anche il 2017 si chiude con un gran numero di cambiamenti nel panorama della ristorazione romana. Ecco una serie di nuovi locali in città e di nuovi menu che ci sembrano interessanti.

Le nuove aperture di dicembre a Roma

Blind Pig: pizza e cocktail

blind pig pucciotti

Cominciamo con una prossima apertura, prevista per la fine dell’anno o i primissimi giorni del 2018. Si tratta di Blind Pig, un nuovo progetto di Marco Pucciotti (alias SantoPalato, Epiro, Sbanco, ecc.) – insieme a Mirko Gaffi e Francesco Capuana, già con Pucciotti al Barley Wine – incentrato sul connubio cocktail e pizza. Ci saranno così i drink di Egidio Fidanza e Mattia Ria e le pizze a degustazione realizzate con gli impasti di Stefano Callegari e i topping di Epiro, una garanzia di qualità e creatività.

Blind Pig | Via La Spezia 72, 00182 Roma | Appio San Giovanni

Mercerie di Igles Corelli

mercerie igles corelli

Ha aperto ufficialmente domenica 17 dicembre il tanto atteso locale di Igles Corelli nel centro di Roma, di fronte agli scavi di Largo di Torre Argentina. Dalla colazione al dopo cena, Mercerie propone una serie di piccoli assaggi gourmet da mangiare in loco o da portare via. Si va dai bottoncini dolci e salati alle lasagnette, dalle praline salate ai piattini. In abbinamento una ricca selezione di cocktail, ma non solo. Non manca poi un servizio caffetteria attivo per tutta la giornata.

Mercerie | Via San Nicola de’ Cesarini, 4/5, 00186 Roma | Centro storico | Tel. 340 9972996

Stilelibero con la cucina di Max Mariola

stilelibero max mariola

A Prati nasce Stilelibero, ristorante e club che punta a unire il cibo di qualità, il buon bere, la cultura musicale, la moda e l’arte. La proposta del menu, che parte dalla qualità degli ingredienti, è interpretata dallo chef Max Mariola. Si va dal pane e pomodoro (del piennolo) con pata negra a proposte più elaborate come le polpette di baccalà con salsa al pomodoro, uvetta e pinoli. Ad accompagnare i piatti, una ricca selezione di drink e un’interessante selezione musicale.

Stilelibero | Via Fabio Massimo 68/70, 00192 Roma | Prati | Tel. 06 3219657

Zia Rilla, la pasta fresca a Prati

zia rilla

Non è un ristorante, ma un laboratorio di pasta fresca con possibilità di somministrazione. L’idea nasce dalla tradizione familiare di Enrica Sutrini, che qui si pone l’obiettivo di offrire una cucina semplice e genuina, legata alla tradizione, del Lazio ma anche di altre regioni italiane. Largo quindi a fettuccine, tonnarelli, ravioli ricotta e spinaci, agnolotti, tortellini, pansotti e così via. Il menu del pranzo cambia a seconda di stagione e mercato. C’è poi una proposta per la colazione, continentale o americana.

Zia Rilla | Via Famagosta, 18, 00192 Roma | Prati | Tel. 06 94890418

Frida raddoppia con Pizza & Cucina

Frida Pizza & Cucina

In zona Talenti, a pochi passi dagli studi Rai, nasce un nuovo locale firmato Frida – marchio già noto per il locale Frida Food & Drink ai Parioli – che qui propone il classico connubio pizza-cucina. Gli impasti, curati da Francesco del Bene, maturano per 72 ore e sono conditi con ingredienti di buona qualità, a partire dall’olio extravergine Sabina Dop. Sul fronte cucina ci si affida invece alle ricette di Antonio Giordano, in genere ispirate alla tradizione del Lazio. Da bere non mancano birre artigianali e vini.

Frida. Pizza & Cucina | Via Francesco D’Ovidio, 27, 00137 Roma | Talenti

Santa Brace

Santa Brace

In zona Colli Portuensi ha aperto un locale che, come si può intuire dall’insegna, è dedicato agli amanti della carne. Non solo brace però, ma anche tante altre proposte, che vedono la carne protagonista anche in versione cruda, marinata, brasata o affumicata. A completare l’offerta troviamo qualche piatto vegetariano – per accontentare un po’ tutti –, formaggi e salumi italiani e spagnoli e una selezione di vini che si adegua alla proposta gastronomica. Il locale è suddiviso su due livelli, con un dehors estivo e ampie vetrate.

Santa Brace | via Isacco Newton, 100, 00151 Roma | Colli Portuensi | Tel. 06 86933527

I nuovi menu

Menu stagionale da Va.do al Pigneto

Va.do al Pigneto

Foto di Alberto Blasetti

Va.do, raccolto e accogliente locale nel cuore del Pigneto, aperto dall’ora dell’aperitivo al dopo cena (di domenica anche a pranzo), ha presentato un nuovo menu piuttosto legato alla stagionalità. Si va dal tomino fondente in crosta di pasta fillo con speck croccante e pere saltate con grappa e pepe nero alla la frittura calamaretti e verdure croccanti con salsa aioli, dagli ottimi ravioli cacio e ovo con guanciale croccante, pepe e crema di pecorino ai tonnarelli con carciofi in doppia consistenza. Il locale è interessante anche per un aperitivo. Dalle 18.00 i drink sono accompagnati da tanti assaggi golosi, come verdure di stagione in tempura, i crudi di pesce, le bruschette.

Va.Do. al Pigneto | Via Braccio da Montone, 56, 00176 Roma | Tel. 06 45553582

Nuovo menu e nuovo chef al ristorante Il Margutta

il margutta

Il celebre ristorante vegetariano di via Margutta, la strada degli artisti nel cuore di Roma, rinnova il suo menu a partire da metà dicembre. Il nuovo chef Mirko Moglioni presenta un’offerta che spazia dal bio bar della mattina (con croissant vegani, torte, spremute) fino alla cena gourmand (la scelta nel menu si declina in “Sfizi ad arte” e “Classici e Creativi”), passando per il brunch, l’aperitivo e lo street food.

Il Margutta | Via Margutta 118, 00187 Roma | Centro Storico | Tel. 06 32650577

Leggi le ultime notizie enogastronomiche

Scopri le altre nuove aperture



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *