Trattoria Bibo – Firenzuola

trattoria-bibo-firenzuola
Indirizzo:via Traversa, 454 - 50033 Firenzuola (FI)
Telefono:055 815231
Sito internet:pagina FB
Giorno chiusura:lunedì e martedì
Fascia di prezzo:30 - 40 euro
Tipo di locale:trattoria gourmet
Carte di credito:Visa, Mastercard e Bancomat
Andateci per:un'esperienza gourmet nel cuore dell'Appennino

Non capita spesso di incontrare un ristorante di livello, con una selezione di prodotti eccezionali e, incredibilmente, non solo locali – dai salumi Joselito alle acciughe Sanfilippo, ai tè e tisane biologici – in una zona isolata, sull’Appennino Tosco Romagnolo, quasi al Passo della Futa.

La Trattoria Bibo (una trattoria solo all’apparenza, perché appena si varca la soglia è chiaro che questo non è un locale come tanti altri) è gestita con passione e competenza da Alessandro Cianti e dalla moglie Federica, che accolgono gli ospiti con sincera gentilezza.

Seguiamo i consigli dei titolari – ma in effetti, se potessimo, prenderemmo tutte le proposte del menu, dalla prima all’ultima – e cominciamo quindi con eccellenti salumi italiani e spagnoli, crostini di fegatini, burratina e alici del Cantabrico, tartare di fassona, pane toscano e olio extravergine Pianogrillo… Una meraviglia. Fra i primi assaggiamo i tortelli di patate con olio e pepe (da provare anche quelli al ragù bianco) e i ravioli ripieni di ricotta. Dulcis in fundo, la griglia: scegliamo due bistecche (enormi), una toscana e una bavarese, cotte alla perfezione e accompagnate da gustose patate al forno.

Chiudiamo in bellezza con un elegante dessert – pera cotta con salsa ai frutti rossi e mousse di ricotta – e una deliziosa tisana che ci fa sentire come dopo il pranzo più leggero di sempre.

Nota di merito anche per la cantina, con una selezione interessante e personale, che annovera sia le migliori etichette toscane che molti vini italiani e francesi. Per gli appassionati del genere non mancano nemmeno ottimi distillati.

P.S. Prenotate sempre, con largo anticipo se pensate di andarci nel weekend.

  • Valutazione: tre_cuori_m

[Crediti immagine: ilpartimedimichelasso.wordpress.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *