Casatiello napoletano: la ricetta della tipica torta rustica pasquale

casatiello napoletano

Pasqua si avvicina e noi vi accompagnamo con una serie di irresistibili ricette. Oggi vi parliamo del casatiello napoletano, una gustosissima torta rustica tipica della zona di Napoli, che si prepara tradizionalmente in questo periodo di festività (ma che è davvero irresistibile tutto l’anno). Ecco a voi una ricetta di sicuro successo, firmata Annalisa Barbagli.

Ricetta casatiello napoletano

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina Manitoba
  • una bustina di lievito di birra liofilizzato
  • 80 g di strutto
  • 300 g di salame napoletano
  • 200 g di caciocavallo  oppure  200 g di provolone dolce
  • un cucchiaino di zucchero
  • sale
  • pepe di mulinello

Per completare:

  • 5 uova

PREPARAZIONE DEL CASATIELLO NAPOLETANO:

Setaccio la farina sulla spianatoia e la miscelo con il lievito, lo zucchero e pepe molto abbondante. Faccio una fontana larga e ci metto lo strutto a fiocchetti e 250 ml di acqua appena tiepida. Impasto energicamente per una decina di minuti unendo un cucchiaino di sale solo dopo che l’impasto ha preso forma. Quando la pasta è pronta, bella liscia che non si attacca più alle mani, la raccolgo a palla, la incido a croce e la metto in una ciotola infarinata. Copro con un panno umido e lascio lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio (un paio d’ore). Continua su Piattoforte (con la video ricetta)…

[Foto di Paolo della Corte – Foodrepublic]

Scopri gli altri contenuti di Piattoforte

e la sezione tecniche e ricette

Leggi anche: Torta Pasqualina: la ricetta di Annalisa Barbagli

Pizza di Pasqua al formaggio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *