Taste of Milano 2018: tutte le novità dell’evento food che avvicina il grande pubblico all’alta gastronomia

Taste of Milano 2018

Manca meno di un mese a Taste of Milano, l’evento enogastronomico che avvicina l’alta gastronomia a curiosi e appassionati. Nuovamente nell’elegante cornice del The Mall, nel cuore del moderno down town meneghino, ma con un nuovo ingresso, da piazza Alvar Alto, un nuovo logo e nuovi colori.

Quest’anno per la prima volta ci è stata concessa un’anteprima sul menu, che come sempre sarà diviso in 3 piatti signature del locale e un quarto piatto speciale. Il tema scelto quest’anno per il piatto speciale era doveroso viste le recenti perdite del grande Gualtiero Marchesi e di monsieur Paul Bocuse, infatti gli chef hanno creato un omaggio ai loro maestri, che si tratti della riproduzione del piatto che ha fatto scattare la scintilla della passione per la cucina, di onorare la sapiente manualità della nonna, o dell’interpretazione personale di un cavallo di battaglia del proprio mentore.

chef Taste of Milano 2018

A Taste of Milano 2018 ci saranno 12 postazioni di cui 11 dedicate a chef operanti nel capoluogo lombardo, come Andrea Berton del Ristorante Berton, Stefano Cerveni di Terrazza Triennale e Roberto Conti del Ristorante Trussardi alla Scala. La dodicesima postazione ospiterà per la prima volta “I Maestri in Cucina Ferrarelle”, uno spazio dove un maestro pizzaiolo e un grande chef collaboreranno per creare un’opera a quattro mani: per la prima categoria abbiamo Corrado Scaglione, Giuseppe Vesi e Francesco Vitiello mentre gli chef saranno Iside de Cesare, Marco Mattana, Giulio Coppola e Fabrizio Sepe. Come sempre per acquistare i piatti potrete servirvi dei Ducati, acquistabili in cassa singolarmente, o nella più comoda Card Ducati (1 ducato = 1 euro).



Le novità dell’edizione 2018 non si fermano qui. Tra le tante la Taste Arena, uno spazio in cui i partecipanti si sfideranno a suon di ricette in round da 30 minuti. E voi siete per la cotoletta alta o bassa? Per il risotto con il soffritto o senza? Indossate il grembiule e preparatevi a duellare in coppia, in gruppo o singolarmente, o semplicemente facendo il tifo per la vostra ricetta preferita.

O ancora divertitevi nel corner dedicato alla food photography, dove dei professionisti terranno mini corsi sia per chi lavora con le macchine fotografiche professionali, sia per chi non molla mai lo smartphone, neanche a tavola.

Per i più piccoli è a disposizione un’area kids con laboratori dove impareranno ad apprezzare il cibo sano e genuino.

Tre gli spazi riservati al bere: uno con Angelo Poretti dedicato agli abbinamenti birra-pasto, uno in cui Enoteca Trimani racconterà storie di vitigni e vignaioli a partire dal vino nel bicchiere e uno per gli amanti della mixology gestito da Diageo, dove i bartender creeranno ottimi e semplici cocktail che potrete riprodurre anche a casa.

I biglietti per Taste of Milano 2018 sono divisi in 3 fasce di prezzo che consentono 3 modi diversi di vivere l’evento: un biglietto standard a 18€ che consente la partecipazione a tutti gli eventi gratuiti esclusi quelli dell’area VIP, l’esperienza Gourmet che include una bottiglietta di acqua Ferrarelle e una Card Ducati già precaricata con 20€ per un totale di 38€ e infine l’esperienza VIP con la quale si ha diritto a una Card Ducati del valore di 40€, all’accesso all’Area VIP, a un’ostrica offerta da Huitres Amelie accompagnata da un calice di Piper-Heidsieck, a una bottiglietta d’acqua Ferrarelle, a un caffè, a un omaggio del Birrificio Angelo Poretti e a un calendario degustazioni dedicato, oltre all’accesso a tutte le attività in programma, al costo di 70€.

Se vi servisse un incentivo ecco un assaggio dei piatti speciali degli chef: Maccheroncini di pasta fresca con caponata e sardoni affumicati di Claudio Sadler del Ristorante Sadler, Merluzzo nero mantecato, polenta soffiata e cipolla dolce e bruciata, peperoni al Martini e piselli al Wasabi di Andrea Provenzani de Il Liberty e Il Piccione sulla Via di Seta (omaggio a Antonio Guida) Piccione arrosto, rapa al tosazu, quinoa, crema di pan di spezie cinesi e foie gras di Keisuke Koga & Guglielmo Paolucci – Gong del Keisuke Koga. Acquolina?

Piatti Taste of Milano 2018

Taste of Milano 2018

The Mall, Porta Nuova

10-13 Maggio 2018

www.tasteofmilano.it

Per acquistare online i biglietti: https://www.clappit.com/biglietti-taste-of-milano/showProductList.html

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE ENOGASTRONOMICHE

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *