L’extravergine alle terme: il 28 settembre appuntamento alle Terme di Stigliano con Oleonauta e la cucina di Antonio Sciullo

L’extravergine alle terme

Le terme sono il luogo per eccellenza dedicato al benessere e alla cura di sé, e il buon cibo non può dunque che esserne coinvolto. Per questo ogni mese il ristorante Il Ninfeo delle Terme di Stigliano – bel complesso nella Tuscia romana – propone un approfondimento della cucina dello chef Antonio Sciullo dedicato a un ingrediente o un tema specifico, legato al territorio circostante e all’alimentazione sana e genuina, in omaggio alla filosofia del ristorante che considera le caratteristiche della terra fondamentali così come la sapienza di chi la lavora.

Il 28 settembre, in particolare, la serata sarà dedicata all’olio extravergine d’oliva in collaborazione con Simona Cognoli esperta di oli, autrice di libri – e co-autrice della rubrica dedicata all’extravergine su Via dei Gourmet – e titolare di Oleonauta , laboratorio permanente che vuole, attraverso la conoscenza, promuovere e valorizzare questo straordinario tesoro italiano. Insieme allo chef, Simona ha studiato un percorso di degustazione selezionando gli oli più indicati a esaltare i piatti del menu creato da Sciullo.



L’olio extra vergine di Oliva – Il gusto e la poesia di una eccellenza italiana”, questo il nome della serata, sarà dunque un viaggio attraverso i sapori, le caratteristiche, le tecniche di coltivazione e di produzione dell’elemento principe della produzione agroalimentare italiana.

A partire dalle ore 18.00 Simona Cognoli guiderà i partecipanti in una lezione di avvicinamento e conoscenza nei confronti dell’olio extravergine di oliva e delle sue tante caratteristiche.

Dalle ore 20.00, sarà invece Antonio Sciullo a condurli in un’esperienza enogastronomica e un percorso sensoriale che partirà da un prodotto del territorio di Canale Monterano, dove si trovano le Terme, per toccare poi la Sicilia e le Marche, la Campania e il Trentino in un vero e proprio viaggio di sapori dal nord al sud del Paese. Ogni olio utilizzato sarà raccontato e spiegato da Simona.

Partner della serata sono anche la Fisar – che ha supportato lo chef nella selezione dei vini, studiati per ogni portata a completare una proposta enogastronomica dall’aperitivo al dolce – e l’Acqua Clavdia di Anguillara Sabazia.

Siamo molto contenti – commenta la proprietà per voce di Don Tommaso Gargallo – di rinnovare questo impegno a promuovere la conoscenza e la cultura sia del nostro territorio che, più in generale, di tutte le eccellenze italiane. Questa serie di eventi spiega molto bene la nostra vocazione a restituire alla comunità quanto di bello abbiamo imparato e ricevuto in tanti anni di presenza su questa meravigliosa parte della Tuscia.

La partecipazione ha un costo di 50 euro a persona

Per info e prenotazioni: www.termedistigliano.it – Info@termedistigliano.it

Terme di Stigliano

Via Bagni di Stigliano 2
00060
Canale Monterano (RM)
Tel. 06 99805977

 

LEGGI ANCHE:

Conoscere l’olio extravergine d’oliva: 5 consigli da Luciana Squadrilli e Simona Cognoli

Olio, Lo straordinario mondo dell’olio extravergine di oliva



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *