Il Sake incontra l’Italia: abbinamenti in cucina per il nuovo format italo-nipponico

Il Sake incontra l'Italia

Quale occasione migliore di un incontro a tavola per festeggiare il gemellaggio tra due culture affascinanti e millenarie come quella italiana e quella giapponese?

È dall’idea di un incontro intrigante e goloso che è nato il format “Il Sake incontra l’Italia“, un ciclo di appuntamenti ideati per celebrare il matrimonio culturale tra il nostro Paese e il Giappone.

Per il primo appuntamento è previsto un abbinamento tra cinque piatti della tradizione piemontese accompagnati da quattro diverse espressioni del sake, la più tipica bevanda nipponica a base di alcol etilico e liquido derivato dalla fermentazione del riso.

Ecco il menu della serata “Il Sake incontra l’Italia”:

  • Tartare
  • Panino di lingua cotto a bassa tempratura
  • Selezione di crostini e salse piemontesi
  • Castelmagno di alpeggio e roboila
  • Grissini
  • Torta alla nocciola

L’appuntamento è per martedì 26 gennaio alle 20:15 presso l’enoteca Mostò di viale Pinturicchio.

Alla degustazione sarà presente Luca Rendina, sake sommelier. L’evento è organizzato in collaborazione con Beregiapponese.

La quota di partecipazione è di 40 euro a persona.

Info e prenotazioni:

Manuela Mancino: 333 1075764

 

[Photo credits | ©Flickr: Jouko Karvonen]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *