Pepe in Grani, il nuovo progetto di Franco Pepe a Caiazzo

È stata inaugurata ieri sera a Caiazzo (Vico San Giovanni Battista, 3) la nuova pizzeria di Franco Pepe, “Pepe in Grani“.
Il famoso pizzaiolo lascia l’Antica Pizzeria di famiglia per avviare questa nuova attività nel centro storico di Caiazzo: pizza, ricerca e accoglienza sono i tre cardini del progetto di Pepe in Grani. Non si tratta di un totale taglio con il passato, ma di un nuovo punto di partenza centrato sulla ricerca e sulla promozione delle eccellenze del territorio.
Franco Pepe è famoso per il suo impasto lavorato rigorosamente a mano nella madia in legno, lievitato naturalmente a temperatura ambiente per più di 12 ore. Il suo metodo non ha regole fisse, ma è basato su gesti antichi e combinazioni di farine studiate giorno per giorno in base al glutine, alla forza delle miscele, all’umidità e alla temperatura dell’ambiente.
In Vico San Battista nascono quindi due piani dedicati alla ristorazione, alla formazione professionale e all’accoglienza (sono 92 i coperti, distribuiti fra sale interne ed esterne).
Il menu è fortemente legato alla tradizione e ai prodotti dell’Alto Casertano, come pure la carta dei vini e delle birre. In carta pizze e calzoni, salumi e formaggi locali, fritture e piatti della cucina povera, fra cui baccalà, pancotto e soffritto. Qui ritrovano spazio usanze antiche come la profumata pizza a libretto, ripiegata su sé stessa, la madia in legno o la stufa di acciaio, qui utilizzata per consegnare la pizza a domicilio o per intrattenere con invitanti assaggi gli ospiti in attesa di un tavolo.
In bocca al lupo a Franco Pepe per questa nuova avventura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *