Antica Pizzeria Pepe – Caiazzo

antica-pizzeria-pepe-caiazzo
Indirizzo:piazza Porta Vetere, 4 - 81013 Caiazzo (CE)
Telefono:082 3868401
Sito internet:www.anticapizzeriapepe.it
Giorno chiusura:lunedì (aperto solo la sera)
Fascia di prezzo:10 - 15 euro
Tipo di locale:pizzeria
Carte di credito:Visa, Mastercard e Bancomat
Andateci per:il ripieno con la scarola e la pizza fritta

Franco Pepe ha lasciato la pizzeria di famiglia per aprire un nuovo locale. Qui tutte le informazioni. L’Antica Pizzeria Pepe resta comunque in attività.


Ora che la pizza sembra essere la nuova frontiera gastronomica e il nuovo terreno di gioco per sperimentazioni “lievitistiche” e provocazioni gourmet, è fondamentale che resti qualcuno a rivendicare il ruolo dell’artigiano, e a farci ricordare cos’è la tradizione della pizza napoletana. Franco Pepe è tra questi: non perché sia contrario all’innovazione – anzi, lui è per la “formazione perenne” – ma diciamo che è uno capace di guardare avanti senza dare le spalle al passato. Che nel suo caso sono due generazioni di fornai e pizzaioli, tanta passione e un grande rispetto per la materia “impasto”.

Un mix di farine preparato ad hoc personalmente, lunga lievitazione e una lavorazione manuale – perché solo il tatto e l’esperienza possono dire quando si è arrivati al punto giusto – sono alla base di un impasto incredibilmente soffice e leggero, talmente digeribile da permettervi di mangiare anche due pizze di seguito senza risentirne.

Questo vale sia che si tratti dei grandi classici – ottima la margherita, perfetta in ogni sua componente – così come delle pizze più particolari, dove spiccano tra gli ingredienti le eccellenze gastronomiche del territorio casertano. Che in questo caso non vuol dire gamberi crudi e foie gras, ma rivisitazioni filologiche (vedi la mastunicola, l’antenata della margherita pre-pomodoro, con strutto, pepe, basilico e pecorino che qui viene sostituito dall’intenso Conciato Romano, o il ripieno con scarole messe a crudo, capperi, olive Caiazzane e alici di Cetara). Super saporita ma squisita anche quella con provola affumicata e salumi di maiale Nero Casertano, per chi ama i sapori forti. Buonissima la “pizza fritta”, con un impasto differente, studiato appositamente.

Una delle pizze “napoletane” più buone d’Italia.

  • Valutazione: quattro_cuori_s

Commenti

  1. marco sciscio dice

    grandi una pizza enorme da palati fini .gustate anche il baccala fritto e varie zuppe squisite ed infine il dolce locale pan di spagna con crema .tutto bbbbbbuonooooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *