La grande cucina delle Osterie d’Italia di Slow Food

La grande cucina delle Osterie d’Italia

di Marco Bolasco e Nicola Ferrero, ed. Slow Food

La grande cucina delle Osterie d’Italia è a mio avviso il più bel libro pubblicato da Slow Food Editore negli ultimi anni.

Non la solita raccolta di ricette, non la solita guida, ma un grande volume, corredato da tante fotografie, che racconta la cucina di 22 fra le migliori trattorie d’Italia.

100 ricette, 22 osterie e più di 300 fotografie per raccontare la ristorazione italiana. «La vera difficoltà è stato il numero (delle osterie selezionate, ndr), perché non potevamo produrre un libro di duemila pagine e sappiamo perfettamente di aver lasciato fuori qualcuno che meritava di essere inserito», raccontano gli autori, Marco Bolasco e Nicola Ferrero, che aggiungono nell’introduzione: «Ci siamo detti: abbiamo scritto per più di vent’anni delle osterie, dei piatti proposti, delle ricette per prepararli, ma non abbiamo quasi mai mostrato quello di cui parliamo, rappresentando l’atmosfera che si respira in quei locali».

Qualche nome fra le varie trattorie di cui si parla in questo libro: la Brinca di Ne, Al Gambero Rosso di Bagno di Romagna, Da Cesare a Roma, gli Antichi Sapori di Andria…

La grande cucina delle Osterie d’Italia è un libro che tutti gli appassionati di cucina di territorio dovrebbero avere in libreria. Un volume bello e interessante, da leggere con calma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *