Otaleg! – Roma

otaleg-roma
Indirizzo:via dei Colli Portuensi, 594 - 00151 Roma
Telefono:338 6515450
Sito internet:www.otaleg.com
Giorno chiusura:nessuno (orario 11 - 23)

Marco Radicioni, scuola Torcè, è il fondatore della gelateria Otaleg in zona Portuense  che si articola intorno al laboratorio acquario dove prendono vita ricette originali frutto di metodo rigoroso e ricerca sensoriale.

Le Recensioni di Via dei Gourmet:
  • Con l’arrivo della primavera sono ricominciate le incursioni di Via dei Gourmet nelle gelaterie di Roma e Otaleg – La gelateria acquario è la nostra prima tappa.

    A meno di un anno dall’apertura, la gelateria a vista di Marco Radicioni conferma le prime ottime impressioni… Un gelato artigianale di grande qualità, dai sapori intensi e dalla giusta consistenza.

    Gli assaggi di aprile: sorbetto al sedano (delizioso!), zabaione al Marsala Florio (vale la visita), crema con mandorle tostate e arancia, ricotta cannella e limone di Amalfi.

    • Valutazione: quattro_fiori_s

  • Recensione di Federico Iavicoli del 18/07/2012:

    Meccaniche di gelato. Con dedizione quasi evangelica, Marco Radicioni – scuola Torcè – ha scelto la porta stretta, la strada più impervia per arrivare in alto. E in alta quota ci si è posizionato subito, perché ha spiccato il volo senza la zavorra dei compromessi inutili.

    Tutto a mano, e tutto a vista, si fatica il triplo senza poter barare; al kilo il prodotto viene euro 25, ma sono soldi ben spesi e i motivi sono più d’uno, compresa l’intransigenza in fatto di materie prime. Solo farina di carrube come addensante, il che significa texture vicine a campioni come Neve di Latte e Fatamorgana (e qualche volta oltre).

    Assaggi di metà luglio: noci di Sorrento, cioccolato Valrhona in varie declinazioni, pistacchio di raro equilibrio e intensità, lampone da polverizzarne una vaschetta.

    • Valutazione: quattro_fiori

Commenti

  1. Alfonso dice

    Non discuto nulla di ciò che ho letto, ma essere chiusi il 16 Agosto lo vedo molto poco europeo e soprattutto molto poco da gelateria…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *