Barolo Bricco Boschis Vigna San Giuseppe ’01 Cavallotto

Bevuto da Renzo a Cervere. Si potrebbe cominciare con un “era già tutto previsto”. Ecco allora un Vigna San Giuseppe a modo suo perfetto: intenso e complesso, di grande fascino dal punto di vista aromatico, ma anche fresco e piacevole, con tannini morbidi e setosi, lungo e sfaccettato, tutto da bere. Unica sorpresa: trovare un vino già pronto e forse meno importante di quanto mi aspettavo da quest’annata; malgrado ciò con il passare degli anni Cavallotto si sta rivelando come una delle aziende in grado di proporre alcuni tra i Barolo più classici e nitidi del decennio appena passato.

  • Valutazione: quattro_quadri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *