Pane e cioccolato per una deliziosa colazione fatta in casa

pangoccioli pane e cioccolato-colazione

Eccoci qui, tra il salotto, la cucina e il divano.

La primavera è arrivata con la sua meravigliosa voglia di vita e noi a dar la precedenza a nonna nel fatidico incrocio cucina – sala da pranzo…

In questi giorni fa un po’ freddo a dirla tutta, forse la primavera sta rallentando un po’: un piccolo passo indietro per farci stare chiusi dentro casa più volentieri. La natura sa sempre cosa fare. Si riprende ciò che può, ciò che le abbiamo tolto. L’acqua cristallina nei canali di Venezia, i delfini nei porti, il mondo che respira.

È un momento difficile, certo passerà: tutto passa.

Immagino tanti palloncini colorati legati a una corda. Su ogni palloncino un’espressione malinconica, o di rabbia, o di paura … Ora lo teniamo in mano, ma accadrà che sceglieremo un posto a noi caro, all’aperto, e con il viso pieno di gioia lo lasceremo andare, seguendo quel volo che man mano rende più piccoli quei pensieri, abbandonandoci a un sorriso e a un abbraccio. Garantisco per esperienza, sarà un momento bellissimo.

Questa volta voglio darvi una ricetta per la colazione, io la faccio da sempre e mi piace tantissimo.

RICETTA PANE E CIOCCOLATO, OVVERO I “PANGOCCIOLI”

pane cioccolato pangocciole

pangoccioli

Ingredienti:

  • 800 gr di manitoba
  • 200 gr di farina 00
  • 90 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito secco o, in alternativa, 15 gr di lievito di birra
  • buccia di 1 limone e buccia di 1 arancia grattugiata
  • 4 uova
  • 250 gr di acqua
  • 200 gr di latte
  • 180 gr di burro o, in alternativa, 100 gr di olio di semi di girasole
  • 1 baccello di vaniglia (facoltativo)
  • 8 gr di sale
  • gocce di cioccolato fondente “ovvio” (a piacere, dipende da quanto siete golosi).

Procedimento:

  • Uniamo le 2 farine, aggiungiamo lo zucchero e il lievito.
  • Mescoliamo il latte all’acqua e li teniamo in una brocca a parte.
  • Facciamo fondere leggermente il burro fino a ottenere una consistenza simile a una crema (in gergo: burro pomata!).
  • Apriamo il composto di farina – zucchero – lievito sulla spianatoia, praticando un foro centrale.
  • Uniamo le uova al centro e il burro, poi la buccia di limone e quella di arancia.
  • Amalgamiamo il tutto energicamente con una forchetta e incorporiamo lentamente la farina.
  • Man mano incorporiamo anche i liquidi (acqua e latte) e infine il sale.
  • Uniamo i semi di vaniglia.
  • Lavoriamo energicamente il composto ottenuto, ottenendo un impasto elastico e liscio.
  • Nel caso risultasse troppo “appiccicoso” aggiungiamo poca farina per lavorarlo più facilmente con le mani.
  • Trasferiamo il tutto in un contenitore capiente leggermente oleato e copriamolo con della carta pellicola.
  • Lasciamo riposare così da raddoppiare di volume. La lievitazione è lenta, ci vorrà un’oretta circa.
  • Passato il tempo necessario, riprendiamo il composto e uniamo le gocce di cioccolato – direi che 50 gr possano bastare!
  • Stacchiamo la pasta in tanti pezzi da 50 gr e confezioniamo delle sfere regolari; se fosse necessario aiutiamo l’operazione con poca farina sul palmo delle mani.
  • Lasciamo lievitare ulteriormente distanziandole in una teglia foderata da carta forno.
  • Portiamo a cottura in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti circa.
  • Sforniamo, godiamoci il profumo e lasciamo raffreddare…

Non siate frettolosi di assaggiare subito!

Lasciamo cadere dello zucchero a velo attraverso un setaccio su ogni opera d’arte.

Il giorno dopo, preparate un bel caffè, mescolate della ricotta con una banana tagliata a pezzi grossolanamente, unite delle mandorle o frutta secca e posizionate i vostri “pangoccioli” al centro della tavola.

Sorridetevi, baciatevi e, per un attimo, spegnete la tv.

Aprite le finestre, c’è un mondo che respira e non aspetta altro che tutto finisca per poter ricominciare…

Vi auguro di essere liberi.

Vi auguro di essere felici.

 

Alla prossima ricetta,

Davide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *