Ristorante Moma – Roma

Ristorante Moma – Roma
Indirizzo:Via di S. Basilio, 42 - 00187 Roma
Telefono:06 42011798
Sito internet:www.ristorantemoma.it
Giorno chiusura:domenica
Fascia di prezzo:50-70 euro
Tipo di locale:ristorante
Carte di credito:le principali
Andateci per:la pancia di maiale in porchetta, liquirizia e finocchi

Ristorante Moma: a via Veneto una proposta gourmand da colazione a cena

Ristorante Moma Roma ravioli

Accanto a via Veneto, il ristorante Moma è un locale poliedrico, aperto da colazione a cena, ottimo per un rapido lunch gourmet o per un pasto più disteso e raffinato. Al piano inferiore si trova la caffetteria, a quello superiore un’accogliente sala dalla sobria eleganza, con pochi coperti e un servizio attento e premuroso.

Il piccolo benvenuto in tavola è subito d’effetto: spuma di Margarita (dall’impercettibile componente alcolica) e tartara di ombrina. Poi gamberi rossi crudi, giardiniera, crema di bufala e lime e piccoli sfizi come uova di aringa e maionese di pomodoro e, ancora, arancino di branzino, crema al curry e cantuccio salato. Si entra nel vivo con il piatto successivo, le tagliatelle di seppia, capperi croccanti, brodetto alla puttanesca e alici del Cantabrico. Le tagliatelle sono costituite da una seppia stirata e tagliata a listarelle e servita tiepida.

Piacevole il Fusilloro Verrigni con crema di porri, spuma di camomilla, polvere di pane abbrustolito e finocchietto: la cottura dei fusilli trafilati in oro non è impeccabile, ma nel complesso è un piatto gustoso, con un singolare retrogusto di camomilla.

Per secondo scegliamo la pancia di maiale in porchetta, liquirizia e finocchi (sia in crema che in insalata). La preparazione del maiale è complessa (72 ore di salamoia e 32 ore di cottura a bassa temperatura), il risultato ottimo, praticamente una delicata porchetta fatta in casa.

Molto bene anche il fronte dessert: per me “terra e cacao”, una bavarese alla vaniglia, cremoso al cocco e gelato al passion fruit.

Nel complesso una bella esperienza quella al ristorante Moma di Roma: il giusto grado di fantasia, senza eccessi, come piace al sottoscritto.

  • Valutazione:tre_picche

Leggi le altre recensioni di ristoranti di Roma.
Consulta la pagina di ricerca dei ristoranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *