La Terrazza sul Mare del Grand Hotel Ortigia – Siracusa

La Terrazza sul Mare del Grand Hotel Ortigia
Indirizzo:viale G. Mazzini, 12 - 96100 Siracusa (SR)
Telefono:0931 464600
Sito internet:www.laterrazzasulmaresiracusa.it
Giorno chiusura:nessuno
Fascia di prezzo:50-70 euro
Tipo di locale:ristorante
Carte di credito:tutte
Andateci per:un pranzo o una cena con vista

La vista sul porto grande è incantevole. La sala ha i colori del mare, divanetti blu e pareti bianche. La Terrazza sul Mare, ristorante al quarto piano del Grand Hotel Ortigia, è il luogo in cui lo chef siracusano Maurizio Urso rivisita i piatti di mare e quelli della tradizione dell’entroterra barocco di Modica, Palazzolo, Ragusa, con idee originali e discreti risultati.

Accanto a piatti di pesce come la tartare di tonno rosso su crudaiola di datterino arancione, pomodori Pachino e mozzarella liquida e come la caramella di gambero rosso, nipitella e gelato ai ricci di mare, troviamo i rettangoli di cacio ragusano, alici leggermente marinate, polvere agli agrumi e burro aromatizzato alla pesca (un primo goloso e molto apprezzato) e il fagottino di coniglio e cioccolato modicano e rosmarino su crema di patate e porro. Un piatto, quest’ultimo, dal sapore deciso, che rappresenta in pieno la campagna e l’entroterra del sud: praticamente una pasta sfoglia farcita di stracotto di coniglio con sentori di cioccolato modicano.

La Terrazza sul Mare Siracusa

Completano il quadro un servizio efficiente, una valida selezione di vini (con un occhio di riguardo per la Sicilia) e alcuni oli extravergine di qualità.

La Terrazza sul Mare del Grand Hotel Ortigia è un buon ristorante che si distingue fra miriadi di locali che si limitano a utilizzare i prodotti della costa sud-orientale della Sicilia, senza avere un’identità gastronomica ben definita. Non saremo ai livelli top della regione, ma è senza dubbio un locale piacevole, in cui la cucina è caratterizzata dal giusto grado di “sperimentazione”, che alla fine soddisfa e vale la visita.

  • Valutazione: due_picche_m



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *