Carnal, Roma

CARNAL ROMA

Carnal Morso Sabroso, la cucina di Roy Caceres dal Messico alla Colombia

Informazioni:

Indirizzo:
Telefono: 06 86761422
Sito internet: carnal.it
Giorno di chiusura: lunedì e martedì (domenica aperto anche a pranzo)
Fascia di prezzo: 40-50 euro bevande escluse
Tipo di locale: ristorante cocktail bar
Carte di credito: tutte
Andateci per: una cucina “esotica” contemporanea e divertente, che porta in tavola sapori latino-americani e ingredienti italiani
Valutazione:  tre_cuori

 

Roy Caceres, chef colombiano ormai di stanza a Roma da anni e alla guida del ristorante Metamorfosi, aveva già da qualche tempo in programma l’apertura di un locale più informale, dove potersi divertire in cucina mescolando ricordi d’infanzia, perlustrazioni gastronomiche latine (si spazia dal Messico al Perù, oltre alla Colombia) e forniture local, scelte tra le piccole produzioni italiane. Suo compagno d’avventura il collega Riccardo Paglia, diventato amico fraterno: si riferisce a questo il nome, che indica appunto quel legame non di sangue ma altrettanto forte che caratterizza l’amicizia. 

Carnal Morso Sabroso Roma

Carnal Morso Sabroso

Ed è con buoni amici – con cui condividere fraternamente i bocones e le altre proposte del menu e soprattutto i colpos, assaggi estemporanei o must della casa che compongono la sorta di percorso degustazione modulabile, con una spesa che va dai 30 ai 50 euro circa – che consigliamo di andare a provare questa nuova insegna romana aperta proprio durante la pandemia con la proposta delivery di box (che prosegue) anticipando un po’ i tempi previsti.

Insieme a pochi altri indirizzi, Carnal svecchia e rende meno banale il panorama “etnico” della Capitale riuscendo nell’impresa di proporre una cucina “altra” senza cadere in stereotipi o in slavate reinterpretazioni. E lo fa in un ambiente decisamente easy ma lontano dal folklore, con dettagli curati e un’atmosfera vibrante – anche grazie all’accoglienza del terzo socio Andrea Racobaldo e ai cocktail miscelati dalla giovane barlady – che fa pensare a simili locali visti a Londra o forse a Milano, e ancora poco a Roma.

Approfittando della presenza assidua di Roy ai fornelli e al GreenEgg (in attesa dell’imminente riapertura di Metamorfosi) ci siamo concessi il menu da 10 colpos facendo una tra le cene più divertenti degli ultimi tempi (sì, anche saltando a piè pari i mesi di isolamento) senza quasi usare le posate. Dalle chips di platano con mayo ai crostacei alle Empanadas de carne ahumada e aji, proseguendo con il Waffle di mais, burrata, alici e crema di pomodoro arrosto (che a qualcuno potrebbe ricordare la típica cachapa venezuelana), con i Tacos de mais, costine di maiale e mole “carnal” e con lo squisito Tiradito di ricciola marinata ed emulsione di maracuja e chia e con il delizioso Riso in teglia con cuore, gamberi rossi e asparagi, servito ben croccante nella sua teglia.

chips di platano carnal

Chips di platano | Carnal Roma

Riso in teglia con cuore, gamberi - Carnal Roma

Riso in teglia con cuore, gamberi | Carnal Roma

Tiradito | Carnal Roma

Tiradito | Carnal Roma

 


SCOPRI GLI ALTRI RISTORANTI ETNICI DI ROMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *