EGO, eno gastro orbite: a Lecce torna il festival della formazione enogastronomica

Ego eno gastro orbite Lecce

Dal 17 al 19 febbraio al Castello Carlo V e Teatro Apollo di Lecce va in scena EGO, eno gastro orbite, la seconda edizione del festival della formazione enogastronomica. Quest’anno l’attenzione sarà puntata su sala, cucina, lievitati, comunicazione e storytelling. In programma una lunga serie di seminari, degustazioni, lezioni e masterclass.

Fra le novità di questa seconda edizione va segnalato l’EGO match, un momento di incontro fra domanda e offerta di lavoro nel mondo della ristorazione.

Da segnalare anche il focus sulla sala: una giuria di esperti assegnerà il premio legato al concorso San Marzano Vini che vuole dare un riconoscimento agli uomini e alle donne di sala, elemento essenziale nella ristorazione, ma anche nel racconto di una materia prima o di un vino.

EGO 2019 comincerà il 17 febbraio con l’apertura dei banchi d’assaggio del salone degli Spirits e delle bollicine, partendo da un focus sui prodotti pugliesi e allargandosi alla produzione italiana, fino a una selezione di maisons di Champagne.

Al teatro Apollo invece saliranno in cattedra gli chef che, oltre a confrontarsi sulle tecniche di preparazione, saranno protagonisti di un racconto legato all’esperienza e alla managerialità del ruolo. Chi fa ristorazione non può prescindere da una formazione imprenditoriale quanto dai temi della comunicazione nel mondo del food & wine. L’Università Bocconi attraverso alcuni docenti del MET, il master in Economia del Turismo, sarà coinvolta in alcuni approfondimenti sulla gestione delle crisi (sia on line sia off line).

A breve online su www.egofestival.it il programma completo dell’evento e il modulo per aderire ad EGOMActh.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *