20 chef, 16 centine, 12 maestri dello street food: torna Straordinario, la festa del cibo di strada sulle pendici dell’Etna

Il 30 Agosto a Milo, in provincia di Catania, chef, produttori e vignaioli fanno festa all’insegna del cibo di strada fuori dal comune. Il festival gastronomico Straordinario nasce da un’idea di Andrea Graziano, founder e creatore del marchio Fud Bottega Sicula, e di Barbara e Marco Nicolosi, che faranno da padroni di casa dell’evento nella loro tenuta Barone di Villagrande, ai piedi dell’Etna.

Straordinario Andrea Graziano Giulia Carpino

Straordinario | Andrea Graziano e Giulia Carpino

Si inizia alle ore 19.30 per una serata all’insegna del buon cibo e dell’amicizia che lega chef, produttori e vignaioli, uniti per una sera in un sodalizio fatto di rispetto e cultura. Una notte ispirata allo street food ma che darà ampio sfogo alla creatività di chef e produttori, dove l’unico vincolo sarà dato dalla valorizzazione della materia siciliana e il rispetto per il territorio.

Saranno coinvolti nella manifestazione venti chef provenienti da tutta Italia, sedici cantine dell’Etna e dodici maestri dello street food. Tanti i nomi di rilievo nazionale presenti alla quarta edizione del festival gastronomico Straordinario, fra cui Simone Padoan, che metterà in scena la sua celebre visione di pizza innovativa e lievitati gourmet, Gabriele Bonci, il re della pizza a taglio, Pasquale Torrente, artista del fritto in Campania, Eugenio Roncoroni, del ristorante Al Mercato di Milano, e ancora Accursio Craparo da Modica, Fabrizio Mantovani da Faenza e molti altri ancora.


Nel corso della serata sarà dedicato ampio spazio anche ai prodotti di aziende agricole e realtà ristorative innovative: dalla porchetta di suino nero dei Nebrodi cotta alla brace di Giuseppe Oriti ai formaggi di bufala siciliana di Bubbalus, dai panini gourmet di Fud Bottega Sicula al pulled pork di Maialino Nero dei Nebrodi di Giuseppe Indorato, al cioccolato di Modica della Dolceria Bonajuto.

Per quanto riguarda il mondo del vino, ecco le aziende etnee coinvolte: Barone di Villagrande, Azienda Falcone, Barone Beneventano, Benanti, Cantine Di Nessuno, Cantine Russo, Feudo Vagliasindi, I Vigneri, La gelsomina, Masseria Setteporte, Murgo, Palmento Costanzo, Quantico, Scilio, Tenute di Nuna, Vivera.

A rendere ancora più avvincente la serata ci sarà la competizione che ogni anno assegna l’ambito riconoscimento al piatto più “Straordinario” della kermesse, stupore e meraviglia saranno le corde da solleticare per convincere i votanti.

In concomitanza a Straordinario, il piccolo e pittoresco comune di Milo ospiterà anche ViniMilo, la tradizionale rassegna dedicata ai vini dell’Etna.

 

TICKET E INFO SUL FESTIVAL GASTRONOMICO STRAORDINARIO:

www.eventostraordinario.it

Ingresso 65 Euro

DOVE:

Tenuta Barone di Villagrande: Via del Bosco, 25, 95010 Milo CT

COME ARRIVARE:

Da Catania prendere autostrada direzione Messina. Uscire a Giarre e proseguire per Milo. Arrivati in paese posteggiate la macchina all’interno del parcheggio che si trova accanto al Distributore Agip sulla strada provinciale e da lì sarà disponibile un bus-navetta che condurrà direttamente alla zona check-in.

[Credits fotografici: elab ph.]

 

LEGGI ANCHE:

Le ultime notizie enogastronomiche

Tutti gli eventi in programma



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *