A Fabrizia Meroi il Premio speciale Michelin Chef Donna 2018

Fabrizia Meroi Michelin Chef Donna 2018

Veuve Clicquot e Michelin premiano Fabrizia Meroi del ristorante Laite di Sappada

premio veuve clicquot fabrizia meroi

Il 26 marzo 2018, nell’ambito dell’Atelier des Grandes Dames, tributo alle donne dell’alta ristorazione voluto da Veuve Clicquot, Michelin assegna il premio Chef Donna 2018 a Fabrizia Meroi, del Ristorante Laite, una Stella a Sappada (UD) dal 2002.

Fabrizia si definisce “cuoca autodidatta”. I suoi anni di formazione tra Friuli, Veneto e Carinzia hanno costruito la sua sapienza gastronomica. I sapori di queste terre e i prodotti di stagione caratterizzano i suoi menu, abbinati ai vini scelti con passione dal marito Roberto.

Nella cucina della casa settecentesca che ospita il ristorante Laite, Fabrizia lavora con semplicità e precisione, regalando una suggestiva esperienza di gastronomia locale dal tocco femminile sia nei sapori sia nei gentili accostamenti.

Fabrizia Meroi è una delle 44 chef italiane a capo di ristoranti stellati. In tutto il mondo sono 141. L’Italia vanta quindi il primato mondiale con il 31% di chef che conducono locali premiati dalla guida rossa.

Il premio speciale Michelin Chef Donna 2018 by Veuve Clicquot si inserisce tra i premi assegnati in occasione della presentazione della 63a edizione della Guida Michelin Italia, quale riconoscimento di storie di italiani che contribuiscono all’eccellenza del patrimonio culturale del nostro paese: i premi Giovane Chef Michelin 2018, assegnato ad Alessio Longhini, Stube Gourmet* di Asiago (VI), che quest’anno ha conquistato anche la prima Stella, Qualità nel tempo Michelin 2018, assegnato al ristorante Al Gambero* di Calvisano (BS), e Servizio di Sala Michelin 2018, assegnato al ristorante Meo Modo* di Chiusdino (SI).

[Credits fotografici: Andrea Moretti]

Leggi anche:

Stelle Michelin, l’analisi degli addetti ai lavori

Origini, storia e criteri di valutazione della mitica guida rossa



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *