Bererosa 2018. Rosé e gastronomia a Palazzo Brancaccio

Bererosa 2018

Vini rosati italiani, alla riscossa. Anche quest’anno, avrà luogo, a Roma, l’evento dedicato alla celebrazione dei rosé nostrani.

L’appuntamento sarà a Palazzo Brancaccio, martedì 3 Luglio, per degustare alcune fra le migliori proposte italiane in termini di nettare rosa.

Bererosa 2018 (evento targato Cucina & Vini), si pone come obiettivo riscattare l’Italia dalla sua posizione mondiale nella classifica dei consumi mondiali di vini rosati (visto che, secondo un dato Oiv, ogni cinque bicchieri di vino consumati nel mondo, uno è italiano).

 

Curiosità sui vini rosé

In effetti, in Francia, nell’ambito dei vini fermi, si consuma il 32% in rosa, in Italia il dato è del 4%, mentre in Usa vale il 14 % e il Germania l’8%.

E, continuando a giocare coi numeri, perché non citare i dati riguardanti la produzione? l’Italia ha raggiunto il picco produttivo nel 2010, superando i 5 milioni di ettolitri, tempo in cui era secondo produttore al mondo dopo la Francia (e primo esportatore ). 

Da quel momento, la produzione è scesa, in sei anni, fino a 2,3 milioni di ettolitri, dimezzando grossomodo la sua presenza sul mercato mondiale in termini di volume, scesa al 15% nel 2016; in valore, invece, si è arrivati al 21% (cosa che conferma un posizionamento più allettante del prodotto italiano).

 

L’evento Bererosa 2018

Ad accompagnare il pomeriggio, non solo ottimi vini rosati (sia fermi che con bollicine), ma anche alcune selezionate realtà street food, fra cui:

  • Il Maritozzo Rosso – diverse reinterpretazioni del maritozzo romano, interpretate, in chiave gourmet, da Edoardo Fraioli;
  • Meglio Fresco Pescheria – selezione di crudi (ma non solo), con accento sulle ostriche, ad opera della coppia Arturo & Mary;
  • Meraviglie in Pasta – esperimenti di pasta fresca fritta, sotto la supervisione di Zagarolo.
  • Sandro Tomei Selezioni Gastronomiche – Sandro Tomei e la sua ampia offerta di pizza, hot dog e taglieri misti.

 

Informazioni

Quando: Martedì 3 luglio, ore 16.00
Dove: Roma, Palazzo Brancaccio (Viale del Monte Oppio, 7)
Costo biglietto: € 15 (include calice e sacca porta bicchiere); ingresso ridotto per sommelier: € 10

 

Visita le tre sezioni dedicate alle Storie di vino:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *