Dolci di Pasqua d’autore: uova e colombe con un tocco creativo e gourmet

dolci di pasqua

Quando si parla di festività importanti è difficile derogare dalla tradizione – soprattutto a tavola – e pochi vogliono rinunciarvi in favore di proposte più “contemporanee”. Il discorso vale anche per i dolci di Pasqua, naturalmente, quando uova e colombe non possono mancare a prescindere dal fatto che ci siano bambini o meno in casa.

Se però siete disposti ad allontanarvi un po’ dalla rigida osservanza della tradizione e dalle proposte più ortodosse, ecco qualche idea decisamente più originale e gourmet firmata da grandi chef e pasticceri.

Le uova d’autore di Heinz Beck a La Pergola di Roma

Quest’anno anche lo chef de La Pergola – il raffinato ristorante del Rome Cavalieri Waldorf Astoria – si è cimentato con la creazione di un uovo di Pasqua molto particolare, ideato insieme al pasticcere Giuseppe Amato e prodotto nei laboratori della Pergola in tiratura limitata di soli 200 pezzi. Che non si tratti del “solito” uovo di cioccolata lo si intuisce già dalla forma: non il classico ovale ma un sinuoso gioco di forme elaborato a partire dalla foglia stilizzata simbolo del ristorante, la cui sagoma morbida e appena frastagliata è in qualche modo ripresa dall’uovo.

uovo di pasqua heinz beck

Anche il colore non è quello classico del cioccolato fondente ma un rosso intenso, attraente e sensuale, ottenuto da uno strato di puro burro di cacao, applicato a bassissima temperatura sul cioccolato dell’uovo con l’uso di uno speciale aerografo. Così anche la texture della superficie dell’uovo assume porosità e morbidezza visiva simili a quelle del velluto di seta. Un oggetto bello da guardare ma anche buono da mangiare, con il gusto rotondo e appagante del cioccolato fondente. Le uova sono acquistabili presso il Rome Cavalieri al prezzo di 60 euro ciascuna, chiamando lo 06 35092145 o scrivendo a ROMHI.FB@waldorfastoria.com

La collezione di uova artistiche “REMIX – REMAKE – REMODEL” di Walter Musco da Bompiani a Roma

Come ogni anno il pasticcere romano e lo staff di laboratorio di Bompiani – Federico Cari e Joanna Irena Milewska – presentano la loro collezione di uova di cioccolato artistiche, veri capolavori di arte cioccolatiera di volta in volta ispirate a una precisa corrente artistica o a un tema più ampio e a una libera interpretazione artistica personale. Quest’anno il motivo conduttore di REMIX – REMAKE – REMODEL – titolo della collezione e dell’esposizione in programma fino al 17 aprile nei locali della pasticceria in largo Bompiani a Roma – è la musica, senza limiti di genere o epoca: dalla dance al jazz, dall’opera al rock, dalla classica fino all’avanguardia contemporanea, da Miles Davis a Madonna, da Maria Callas a Stockhausen, dai Cure a Caetano Veloso, da Bach a Bjork, con qualche omaggio ad alcuni artisti che ci hanno lasciati nel corso degli ultimi mesi come David Bowie.

DAVID BOWIE uova di pasqua bompiani

Che si tratti di una copertina o di un look particolare, del titolo di una canzone o di una foto-cult, sarà facile per gli appassionati di tutte le età individuare il riferimento musicale ai propri idoli. O magari sarà l’occasione per imparare qualcosa su artisti sconosciuti, tutti accomunati da un principio cardine: Il valore assoluto della musica. Le uova artistiche, in vendita a prezzi variabili in base alla realizzazione (con una media di 100 euro), pur essendo realizzate interamente in cioccolato e altri materiali e colori edibili sono intese come oggetti “estetici” o meglio appunto artistici; per chi vuole invece mangiare o regalare un buonissimo uovo “tradizionale” (pur se sempre con un’attenzione particolare alla forma) da Bompiani ci sono anche quelli.

www.pasticceriabompiani.it

Le colombe “agrodolci” di Claudio Gatti della Pasticceria Tabiano

Più che di colomba in questo caso – come avviene anche per il panettone – bisogna parlare di “focaccia”. È questa la denominazione della specialità di punta della Pasticceria Tabiano, quella che ha reso giustamente famoso Claudio Gatti.

Si tratta infatti di un dolce a pasta lievitata, dal lungo procedimento di preparazione a base di un’attenta lievitazione naturale, ma con una percentuale assai inferiore di grassi rispetto ai classici dolci delle feste (oltre che senza conservanti, coloranti o aromi di sintesi) e per questo denominato focaccia. La pasta è arricchita da frutta a pezzettoni, lavorata e tagliata in casa mentre, una volta cotta e raffreddata, sulla superficie si aggiunge una spruzzata di sciroppo scelto secondo la varietà di focaccia; ne esistono infatti più versioni, da quella agli agrumi a quella al tè verde e perfino una alla birra Etrusca di Birra del Borgo.

Colomba Pasticceria Tabiano

Per la Pasqua 2017 Gatti ne propone anche due inedite versioni “agrodolci”, perfette per i gourmet più esigenti e curiosi: la focaccia con crema di Parmigiano Reggiano e aceto balsamico e quella con crema di Parmigiano Reggiano e pere.

La focaccia si può ordinare tramite e-mail (info@pasticceriatabiano.it) o per telefono (+39 0524 565233); i prodotti possono essere spediti in tutta Italia. Prezzi: 1 focaccia da 1 kg € 33.

www.pasticceriatabiano.it

La colomba alla rugiada del Lagorai di Giuliano Baldassarri dell’Aqua Crua a Barbarano Vicentino

Sempre più chef si cimentano nella preparazione di grandi lievitati per le festività. Dopo il panettone, Giuliano Baldessarri – chef-patron del ristorante Aqua Crua – propone anche la colomba, preparata secondo la ricetta tradizionale trentina tramandata nella famiglia Baldessari. Una versione piuttosto classica in cui però il tocco dello chef sta nella cura maniacale dedicata alla selezione delle materie prime e alle diverse fasi della lievitazione, secondo appunto la tradizione di famiglia.

colomba acqua crua

Lo chef usa infatti un lievito madre che una volta all’anno – il 23 giugno, notte di San Giovanni – viene rinfrescato con la rugiada delle montagne trentine del Lagorai, dove è nato e cresciuto. Ottenuto con otto ore di rinfresco per il lievito, dodici ore di lievitazione per la prima lavorazione e altre otto per la seconda, l’impasto viene arricchito con cedri e arance canditi artigianalmente in Aqua Crua, sapa sarda, miele e aromi naturali provenienti da tutto il mondo. Il risultato è una pasta morbidissima e ricca di profumi affascinanti.

La colomba, da 500 gr, è disponibile nel ristorante al costo di 15 euro.

www.aquacrua.it

La colomba POP di Davide Oldani per Galup

Infine, una proposta decisamente più pop – come dice anche il nome, e coerentemente con la filosofia di cucina dello chef – firmata da Davide Oldani del D’O di Cornaredo per Galup.

Galup Colomba POP Oldani

Dopo il successo natalizio del panettone, prosegue infatti la collaborazione tra lo chef stellato e l’azienda piemontese specializzata in grandi lievitati con la Colomba POP dall’originale ricetta con riso candito nell’impasto e la consueta glassa fatta a mano alla Nocciola Piemonte IGP arricchita da granella di zucchero e mandorle intere tostate che contraddistingue i prodotti di Galup.

Prezzo suggerito al pubblico: 18,90 Euro per colomba da 1 kg

www.galup.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *