Le sagre del tartufo animano l’autunno in molte regioni Italiane

sagra del tartufo

Autunno e tartufo: gustosi appuntamenti lungo la penisola

Mentre ad Alba si sta svolgendo la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco, a Bagnoli Irpino (AV) si celebra la 39^ Sagra della Castagna e del Tartufo, in questo caso il tartufo nero. Nei fine settimana dal 21 ottobre al 1 novembre infatti si potrà assaggiare e comprare il tuber mesentericum vitt. alla Mostra Mercato del Tartufo.

Nel primo weekend c’è stata l’apertura degli stand enogastronomici coi prodotti tipici bagnolesi e irpini e delle mostre di arte pittorica e lignea, mentre la settimana prossima sarà possibile partecipare al taglio del golosissimo tronco di castagne da record, alla gara-dimostrazione della ricerca del tartufo, all’asta dei tartufi e alla premiazione dei tartufi migliori.

Se questo non bastasse, gli amanti della natura potranno immergersi nei boschi irpini con le escursioni naturalistiche sui monti attorno al lago di Laceno, gli amanti della storia e dell’architettura potranno girare per il centro storico con visite guidate, i golosi potranno gustare piatti tipici come la zuppa di ceci e castagne, l’insalata bagnolese al tartufo, il caciocavallo impiccato, ovvero appeso per la strozzatura e posto vicino a una fiamma che lo ammorbidisce fino quasi a scioglierlo, facendolo colare su una fetta di pane con una spolverata di tartufo nero, le castagne flambé allo Strega e il dolce simbolo del festival gastronomico irpino, il tronco di castagne con cioccolato, burro, liquore Strega e pan di Spagna, noto anche al guinnes dei primati per le sue notevoli dimensioni.

Salendo lungo lo Stivale, incontriamo un borgo immerso nella natura, anch’esso con un castello medievale, anch’esso diventato famoso grazie al suo tartufo: stiamo parlando di Acqualagna (PU).

Dal 30 ottobre e tutti i fine settimana successivi fino al 13 novembre, si terrà la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco, che attrae tantissimi appassionati nel borgo di poco più di 4000 anime, con picchi di oltre 200.000 visitatori nelle scorse edizioni.

Il paese si riempie di stand con prodotti locali e si anima con i molti eventi organizzati. Tra i tanti il Salotto da Gustare, un teatro con una cucina al posto del palco, che ospiterà degustazioni guidate, sfide in cucina tra vip, cooking show con chef famosi (tra cui Alessandro Borghese e Max Mariola), presentazioni di libri e altro ancora. Durante “Il Tartufo incontra le Regioni Italiane” verranno preparate eccellenze del Belpaese i cui sapori si sposeranno con il tubero di Acqualagna.

Ad Acqualagna non si trova solo il tartufo bianco, ma anche il tartufo nero; quest’ultimo è stato celebrato il 7 febbraio scorso mentre il tartufo nero estivo, altresì noto come scorzone, dal profumo e dal sapore meno intenso, più vicino a un classico fungo che al tartufo e presente e molto utilizzato anche nel territorio irpino, si è festeggiato nel mese di agosto.

Per ulteriori informazioni sulla sagra del tartufo di Bagnoli e Acqualagna:

www.prolocobagnoli-laceno.or

www.ilnerodibagnoli.it

acqualagna.com


Leggi tutte le ultime notizie enogastronomiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *