Fiera del Tartufo Bianco d’Alba: fino al 27 novembre tanti eventi da non perdere

fiera del tartufo bianco d'Alba

Gli appuntamenti imperdibili della Fiera del Tartufo Bianco d’Alba 2016

Dall’8 ottobre al 27 novembre si svolge per l’86° anno consecutivo la fiera del fungo ipogeo più costoso al mondo: il tartufo bianco d’Alba.

Gli eventi in programma sono tantissimi, a partire dal mercato mondiale del tartufo bianco, dove ogni giorno i migliori esemplari raccolti sulle colline di Roero, Langhe e Monferrato vengono esposti e venduti dai trifolao; la qualità di ogni singolo pezzo è garantita da una commissione a disposizione di tutti i consumatori per l’intera durata della manifestazione. Al contempo, oltre 100 espositori provenienti da tutta la regione e selezionati da AlbaQualità presentano i loro prodotti d’eccellenza, tra cui vini, formaggi, pasta fresca, dolci tradizionali, Nocciole IGP del Piemonte e Castagne IGP di Cuneo.

Ma c’è anche l’Alba Truffle Show, un grande contenitore di eventi gastronomici, gratuiti e non: tra i primi dibattiti, laboratori per celiaci, presentazioni di libri; tra i secondi cooking show di chef stellati che presentano piatti cuciti espressamente sul Tuberum Magnatum Picum, Wine Tasting Experience (degustazione delle eccellenze vitivinicole di Langhe e Roero ideata dalla “Strada del Barolo e grandi vini di Langa”), analisi sensoriale del tartufo (non facile da scegliere se non si è esperti).

tartufo bianco d'Alba

Eventi folkloristici e mostre alla Fiera del Tartufo Bianco d’Alba

Alcuni eventi folkloristici sono stati apripista della fiera e si sono svolti nei giorni scorsi, come la pubblica investitura della Signoria di Alba e l’elezione del Podestà e il Palio degli Asini, altri invece si svolgeranno durante le settimane della manifestazione, come il Baccanale del Tartufo, che ripropone le festività tipiche di un’epoca antica, Il Borgo si rievoca, una grande festa che racconta il Medioevo attraverso le attività dell’epoca, con giochi e attori in costume sparsi per il centro storico e il Festival della Bandiera, una vera e propria competizione di sbandieratori.

A condire il tutto anche eventi legati all’arte: S’Oggetto, oggetti di uso quotidiano portati a nuova vita, a metà tra arte e design, dall’artista Giovanni Cagnoli; Regine & Re di Cuochi, la prima mostra dedicata alla cucina italiana d’autore e ai suoi protagonisti; Da Fontana a Dorfles, i manifesti d’autore per la fiera del tartufo, che include anche i bozzetti che vennero fatti da un gruppo di artisti nel 1955 per la XXV edizione della fiera.

Infine l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, la Città di Alba e Poetica, Festival di poesia della Città di Alba – Arti, scienze e culture, in collaborazione con l’imprenditore del design Alberto Alessi, hanno deciso di promuovere la realizzazione di un innovativo “Kit per il Tartufo Bianco d’Alba”, composto da tagliatartufo, espositore e contenitore. “De truffles” è il nome del progetto. Per il 2017 è previsto l’allestimento di una mostra dei prototipi del kit e dei progetti che scaturiranno degli artisti di livello internazionale che parteciperanno al workshop, accompagnata dalla designazione del vincitore.

Qui il calendario completo dell’86a Fiera del Tartufo Bianco d’Alba  http://www.fieradeltartufo.org/2016/it/programma-completo.php

Qui i biglietti per il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba http://www.ciaotickets.com/node/72740?mini=calendar/72740/2016-10


Scopri tutte le ultime notizie enogastronomiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *