Finisce la collaborazione tra i fratelli Roscioli e Romeo Chef&Baker, gastronomia e cucina della Capitale

Romeo-chef-&-baker

Si interrompe ufficialmente la collaborazione tra i fratelli Roscioli e Romeo Chef&Baker. Ad annunciarlo sono gli stessi protagonisti di una vicenda in realtà più semplice di quanto ci si aspetti. Dietro la decisione di abbandonare il progetto intrapreso alla fine del 2012 insieme alla coppia della ristorazione romana Fabio Spada e Cristina Bowerman, ci sarebbe la voglia di dedicarsi a tempo pieno all’attività di famiglia. Tornare quindi ad occuparsi a 360 gradi delle due celebri insegne tra via dei Giubbonari – il ristorante, enoteca e gastronomia – e via dei Chiavari – il forno – mete ambite dai gourmet capitolini.

“Se facciamo una cosa ci piace farla bene” commenta Alessandro Roscioli “ed è per questo che abbiamo deciso di concentrarci sulle attività di famiglia. Il nostro lavoro ci assorbe a 360 gradi e vogliamo mantenere alti i nostri livelli di standard.  Con Romeo è stata una bella avventura, ma oggi il cuore rimane nelle nostre radici”. Ora al timone di Romeo – che in pochi anni ha saputo ritagliarsi uno spazio privilegiato nella Capitale – resteranno i suoi primi ideatori Fabio Spada e Cristina Bowerman che continueranno a portare avanti la duplice formula di gastronomia e cucina di qualità che ha reso celebre lo spazio moderno del quartiere Prati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *