Dal cuore di Londra al cuore di Roma: da Settembrini arriva Claude Bosi

chef-Claude-Bosi-by-Valerie-Paquette

Indovina chi viene a cena? Si potrebbe intitolare così la serie di eventi organizzati da Settembrini, il ristorante capitolino che nei suoi locali in Prati ha da poco inaugurato una nuovo accogliente spazio dedicato a ricerca, sperimentazione e grande cucina, ospitando chef di calibro internazionale. Il 26 novembre sarà la volta di Claude Bosi del ristorante Hibiscus di Londra (due stelle Michelin).

Formatosi tra Lione e Parigi con maestri del calibro di Michel Rostang, Alain Passard e Alain Ducasse, lo chef francese, che ha scritto in Inghilterra la sua storia professionale di altissimo livello, fatta di rigore formale, ricerca e creatività, durante la serata proporrà agli ospiti un menu tutto speciale.

Apertura mentale e importanza del confronto con gli altri professionisti del settore sono gli ingredienti che accomunano lo stile di Settembrini e la mission di Bosi, che a Roma, insieme alle sue creazioni culinarie, porterà la tecnica ineffabile che contraddistingue la cucina francese, il rispetto e la venerazione per il mondo vegetale e la stagionalità.

A tavola sfileranno grandi piatti, e a fare da corredo a una serata unica sarà un grande servizio in sala, per l’occasione curato da due professionisti: Luca Boccoli del Settembrini e Bastien Ferreri, head sommelier dell’Hibiscus.

Appuntamento per il 26 novembre alle 21.

Il menu:

  • Dumpling di verdure autunnali e consommé di gambero Obsiblue
  • Branzino selvatico “a la Grenobloise”
  • Pollo di St Brides, caviale Asetra, salsa al fieno, topinambur
  • Olio d’oliva, mango & olive nere

I vini:

  • Petit Arvine ‘2014 Ottin
  • Nebbiolo Langhe ’13 Vajra
  • Gewurztraminer ’11 M. Deiss

Costo della cena vini inclusi: 120 euro.

Info e prenotazioni:

Settembrini
via Luigi Settembrini, 21 – 00195 Roma
Tel. 06 3232617
www.viasettembrini.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *