Inizia oggi l’avventura del Ristorante Italia di Massimo Bottura a Istanbul

Apre oggi a Istanbul l’attesissimo ristorante di Massimo Bottura, che qualche mese fa aveva accettato la proposta di Oscar Farinetti di portare nella città turca la grande cucina italiana.
Si chiamerà Ristorante Italia e sarà ospitato all’ultimo piano dell’elegante Zorlu Center nel distretto di Besiktas, sede di Eataly Istanbul. Lo staff sarà composto da giovani promesse della cucina e del servizio di sala, già parte della brigata dell’Osteria Francescana di Modena, e spesso lo chef modenese sarà presente personalmente.
L’obiettivo è quello di far conoscere la tradizione culinaria italiana reinterpretandola con tecniche all’avanguardia e l’estro che certo non difetta allo chef, reduce dalla riconferma della terza posizione nella 50 Best San Pellegrino. Così sono state rilette le cento ricette classiche che andranno a comporre un menu alla carta che spazia da nord a sud, alla scoperta dei piatti più celebri di tutta la Penisola.
L’attenzione per l’ambiente che contraddistingue la Francescana, sarà qui declinata in una commistione di elementi legati alla cultura turca e complementi d’arredo che esaltano il made in Italy, tra poltrone Poltrona Frau, luci Davide Groppi e l’arredamento di Bottega Veneta. Senza dimenticare la passione per l’arte dello chef Bottura, che ha voluto portare anche a Istanbul il segno di Carlo Benvenuto, artista con cui esiste un sodalizio ormai radicato.

[Crediti foto: Dissapore]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *