Il premio Emergente Italia arriva a Napoli per tre giorni dedicati ai giovani talenti di sala e cucina del Sud

premio Emergente Italia

Arriva al Circolo Canottieri di Napoli l’edizione 2014 di Emergente sud, che assegna il premio Miglior Chef Emergente e Miglior Pizza Chef per la categoria sud nell’ambito della competizione Emergente Italia, ideata da Witaly nel 2005.

Dal 7 al 9 giugno Napoli accoglierà tre giorni di alta cucina, arricchiti da un’area gourmet che vedrà la partecipazione di molti artigiani del gusto. Ma la vera novità di quest’anno è l’iniziativa Emergente Sala.

Dopo anni di successi del premio Miglior Chef Emergente d’Italia, il concorso punta l’attenzione sul servizio di sala, sui giovani che con impegno e grande preparazione si dedicano all’arte dell’accoglienza, componente cui attribuire il giusto peso nella definizione di una proposta gastronomica di qualità. Per fortuna sono sempre più numerosi gli attestati di riconoscimento per un settore che deve puntare all’eccellenza, tanto quanto la cucina, e far riscoprire con orgoglio la severa formazione e la dedizione dei giovani che intraprendono questo percorso.

Emergente Sala, alla seconda uscita dopo il numero zero che aveva visto trionfare Valentina delle Piane, oggi nello staff dello stellato Pagliaccio di Roma, arriva così a Napoli, dove si incontreranno i giovani camerieri under 30, per la selezione a cura di Lorenza Vitali e Luigi Cremona in collaborazione con l’Associazione JRE. Sarà il 9 giugno, la giornata dedicata alla Sala: ogni ragazzo, introdotto da un tutor, si presenterà mostrando la propria attitudine all’esposizione; i migliori, come i colleghi emergenti chef, potranno accedere alla finale nazionale di Roma, il 3 novembre prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *