Un Altopiano da gustare

II 6 e il 7 luglio il Consorzio Turistico Asiago 7 comuni promuove un grande evento dedicato ai prodotti del territorio. Una grande festa ma non solo, organizzata per far conoscere e valorizzare l’Altopiano di Asiago, un angolo di paradiso in grado di offrire emozioni straordinarie sia dal punto di vista turistico sia da quello enogastronomico. Una bellissima kermesse in cui saranno coinvolti chef, giornalisti di settore e, naturalmente, il grande pubblico.

Una tensostruttura coperta allestita nel piazzale dello Stadio del Ghiaccio di Asiago ospiterà gran parte delle manifestazioni in programma, dagli show-cooking aperti al pubblico che, nella giornata di sabato, vedranno la partecipazione di chef emergenti coordinati dal patron del ristorante La Tana, di Asiago, Alessandro Dal Degan, a quella prevista per domenica in cui si esibiranno nomi famosi dell’alta ristorazione. Seguirà una degustazione cui sarà possibile accedere attraverso prenotazione, al costo simbolico di 2 euro. L’incasso sarà devoluto in beneficenza.

Degustazioni in molti casi “stellate”, come lo show-cooking di sabato, che prevede la partecipazione di Nicola Portinari (2 stelle Ristorante La Peca), Corrado Fasolato (stella Spinechile Resort), Alberto Basso (ristorante 3quarti) e Riccardo Antoniolo (ristorante Ottocento). La domenica, invece, a deliziare gli ospiti saranno Enrico Bartolini (stella Devero Hotel), Michele Citton (Villa Michelangelo), Mario Colzani (miglior bar e pasticceria Gambero Rosso), Marco Masè (stella Hotel Bertelli), Paolo Teverini (stella Hotel tosco Romagnolo).

Conduttore dell’evento sarà il giornalista e critico Luigi Cremona.

Rigoni di Asiago, produttrice di Fiordifrutta, Mielbio e Nocciolata, è tra i promotori dell’iniziativa, perfetta interprete di quella cultura del buono e sano che l’hanno fatto diventare leader del biologico in Italia e oltre confine.

Per informazioni sull’evento:

  • WWW.ASIAGO7COMUNI.TO
  • www.porzionicremona.it
  • www.witaly.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *