Tutti i numeri di Taste Firenze 2013!

Taste-8-Leopolda
L’ottava edizione di Taste (Firenze, 9-11 marzo 2013) si è chiusa con dati molto positivi.
Ancora una volta il salone organizzato da Pitti Immagine – nato da un’idea del Gastronauta Davide Paolini – ha trasformato Firenze per quasi una settimana nella capitale italiana delle eccellenze del gusto e dei cultori della buona tavola.
È stato registrato un aumento del 6% dei buyer registrati al salone (3500 nei tre giorni di evento); i compratori sono arrivati da tutto il mondo (+38% nelle presenze dei buyer esteri), dai principali mercati europei, da Stati Uniti, dal Far East (Giappone, Cina, Taiwan, Hong Kong), da Israele, Emirati Arabi e Libano, Turchia, Messico, Perù, Australia, ecc.
Complessivamente l’affluenza totale è stata di oltre 13.500 visitatori.
“Taste ha dimostrato ancora una volta di essere la manifestazione di riferimento per i professionisti dell’enogastronomia di qualità – afferma Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine – le oltre 280 aziende di questa edizione hanno incontrato compratori di altissimo livello, alcuni nomi top se si considerano i rappresentanti di department store del calibro di Harrods di Londra, Eataly a New York, e dei giapponesi Isetan e Takashimaya, ma anche tanti altri operatori dei più importanti negozi di enogastronomia di nicchia, sia italiani sia delle capitali internazionali. Anche il pubblico di foodies e appassionati del buon mangiare è stato numeroso e di grande livello, così come molto seguiti sono stati gli eventi e i Ring alla Leopolda, orchestrati dal Gastronauta, con protagonisti nomi di punta dell’enogastronomia italiana, chef stellati, e food opinion maker. Una nota anche sul ricco programma di oltre 120 eventi targati FuoriDiTaste, che ha avuto l’ennesimo record di partecipazioni in città, e ha proposto appuntamenti originali e modalità sempre più coinvolgenti per il pubblico”.
Last but not least, il record di vendite del Taste Shop, che in tre giorni ha totalizzato quasi 22.000 prodotti venduti.
A Taste sono stati proclamati anche i vincitori della terza edizione di “King of Catering“, l’unico premio internazionale dedicato alle società di catering e banqueting: quest’anno il massimo riconoscimento del concorso – il “King of Catering Platinum Plus / Ferrarelle” – è andato a La Fenice Catering di Faenza. Per vedere tutti i premiati: www.kingofcatering.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *