Settembrini inaugura il temporary Spazio

Settembrini-Spazio
In occasione dell’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma il ristorante Settembrini sarà presente al Parco della Musica per siglare l’offerta enogastronomica del festival e, durante la sua assenza da via Settembrini, consegnerà le chiavi di casa a otto giovani chef provenienti dalla scuola di alta cucina Niko Romito Formazione, inaugurata lo scorso anno a Castel di Sangro.
Gli otto cuochi fanno oggi parte del progetto Spazio della Niko Romito Formazione avviato il 5 Agosto a Rivisondoli per consentire uno sbocco e offrire una bella opportunità agli studenti uscenti dalla scuola. In via Luigi Settembrini prenderà vita un vero e proprio temporary space gastronomico, un laboratorio aperto al pubblico interamente gestito dagli ex allievi della scuola di Castel di Sangro che metteranno in quanto già appreso nello Spazio regalato loro da Niko e Cristiana Romito. Parole d’ordine: qualità e semplicità.
La cornice sarà un ambiente familiare e accogliente, un luogo di scambio e di confronto, uno Spazio di ricerca e sperimentazione. Lo Spazio-Settembrini inaugurerà la sera di venerdì 8 novembre e sarà aperto tutti i giorni, a pranzo e a cena, fino a domenica 17 novembre. Le dieci giornate saranno scritte, dirette e interpretate dagli chef di Spazio Rivisondoli mentre la cantina sarà curata da Settembrini. Nel menu, piatti che mettono insieme materie prime intense in accostamenti lineari. Carne, legumi, pesce, orto, erbe, grano, zucchero: apparente semplicità che nasconde un grande gusto.
Settembrini apre dunque le porte a una squadra di cuochi entusiasti e preparati. Una sfida importante mirata a creare un nuovo modo di concepire l’accoglienza e la convivialità. Seduti a tavola si potrà infatti dialogare direttamente con i giovani chef che si alterneranno tra i fornelli e la sala raccontando le loro creazioni, la scelta degli ingredienti, il lavoro in cucina e le storie dei piatti fatte di produttori, materie prime eccellenti e territori nostrani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *