RistorExpo 2014: In cibo veritas

RistorExpo, l’evento fieristico in programma dal 16 al 19 febbraio 2014 a Lariofiere (Erba – Co) e dedicato alla ristorazione professionale, torna più in forma che mai e guarda al futuro. Si avvicina infatti l’appuntamento con l’Expo 2015 di Milano e RistorExpo, alla sua 17ma edizione, è il palcoscenico giusto – grazie agli incontri, stage di cucina, workshop, convegni, cene, concorsi e seminari – per approfondire i temi del cibo e dell’alimentazione.

Il tema dell’edizione 2014, “In cibo veritas“, è più che mai legato ai contenuti di Expo 2015, e ha come obiettivo quello di poter offrire agli operatori una significativa esperienza di approfondimento e crescita professionale, grazie al contributo di numerosi personaggi che racconteranno le loro esperienze e i progetti con i quali sono stati in grado di far emergere i valori del cibo e della cultura enogastronomica.

“In cibo veritas” è una vera e propria anteprima di Expo 2015, trattando i temi della prossima esposizione universale, come la qualità e la sicurezza alimentare, l’alimentazione sana e corretta e il cibo, diventato l’elemento centrale della cultura di un territorio.

→ Gli chef dell’edizione 2014

Sono già confermati gli Stage di cucina con gli chef Davide Scabin, Viviana Varese e Sandra Ciciriello, Christian e Manuel Costardi, Norbert Niederkofler, Pier Giorgio Parini e Paolo Lopriore. Animeranno invece il dibattito d’apertura “teorici e pensatori del cibo” come Giacomo Mojoli (giornalista e docente universitario), Dario Bressanini (chimico divulgatore scientifico e scrittore) e Giovanni Ciceri (Presidente di Lariofiere).

→ RistorExpo in breve

Dove: Erba (Co)
Quando: dal 16 al 19 febbraio 2014
Orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30 | Mercoledì 19 febbraio chiusura anticipata alle ore 18.00
Ingresso: Gratuito per gli operatori muniti di cartolina invito. Biglietto al pubblico € 8,00 – Gratuito fino a 12 anni
Twitter: www.twitter.com/mrristorexpo
Facebook: www.facebook.com/ristorexpo
Web: www.ristorexpo.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *