Lo chef Danilo Ciavattini a Taste of Roma 2013

Danilo-Ciavattini
Dal 26 al 29 settembre, nei giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica, dodici fra i migliori ristoranti della città proporranno tre piatti speciali studiati per la seconda edizione di Taste of Roma.
Danilo Ciavattini, chef del Ristorante Enoteca La Torre, che da giugno 2013 si è trasferito a Roma presso la prestigiosa residenza Villa Laetitia di Anna Fendi Venturini, per quattro giorni delizierà i palati di appassionati e curiosi, mettendo a disposizione dei visitatori il suo talento.
I tre piatti che Ciavattini proporrà sono espressamente studiati e concepiti per Taste:

  • Tartare di manzo, scaglie di Foie Gras affumicato ed erbarelle
  • Spaghetto freddo, pomodoro crudo e un soffio di Olio di Mare
  • In un panino (il pranzo nei campi)

Sarà un’occasione non solo per assaggiare ma anche per osservare e sperimentare l’impostazione personale dello chef Danilo Ciavattini, perché “è indispensabile, per capire e apprezzare davvero un piatto, respirare l’atmosfera che l’ha ispirato e conoscere le persone e il perché lo hanno creato”.
Ed è esattamente questo lo spirito con cui il Taste, anche quest’anno, accoglie i suoi visitatori: un viaggio itinerante che darà al pubblico l’opportunità di sperimentare più creazioni, permetterà di vivere la cucina gourmet in maniera spensierata, ma non approssimativa, leggera, ma non superficiale.
Il sommelier dell’Enoteca La Torre Luigi Picca e il sommelier Rudy Travagli proporranno inoltre una degustazione di Bordeaux domenica 29 alle ore 20.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *