Festivol a Trevi

olive
Inizia oggi, venerdì 1 novembre, e si concluderà domenica 3 novembre la 7° edizione di “Festivol – Trevi tra olio, arte, musica e papille“, la kermesse tutta trevana di celebrazione dell’olio nuovo, della prima spremitura e dei Presidi Slow Food, primo tra tutti il Sedano Nero di Trevi.
 
Dalle ore 12.00 alle 17.00 in Piazza Mazzini i Terzieri di Trevi prepareranno bruschette e degustazioni di lenticchie di Castelluccio di Norcia per tutti gli avventori, mentre dal pomeriggio alla ore 15.00 prenderanno il via i laboratori di cucina a cura dell’Hoste Emilio Pompeo presso l’Oleoteca, non solo cucina però, perché Emilio è un musicista e cantastorie quindi oltre ad insegnare l’amore per l’arte della cucina, il rispetto per gli ingredienti e per il fuoco, elemento essenziale per i cibi, riserberà tante e tante sorprese.
Chi si troverà a gironzolare per le vie del centro di Trevi potrà imbattersi in alcune guide d’eccezione: attori e artisti di strada che li accompagneranno a Villa Fabri o al Museo della Civiltà dell’olivo raccontando storie e leggende di olio e sedano nero; infatti dalle 15.00 alle 18.00 ci sarà “Racconti di Gusto”, iniziativa sotto la direzione artistica di Fontemaggiore Teatro Stabile d’Innovazione, che vedrà come protagonisti delle narrazioni l’olio e Sedano Nero.
Alle 15.30 per Palazzi&Gusti le dimore storiche apriranno le loro porte nobiliari, per tutto il pomeriggio infatti a Palazzo Tulli-Mugnoz ed a Palazzo Petroni Famiglia Colia-Caperna ci saranno degustazioni di Presidi Slow Food e vini della Cantina Briziarelli, tutto accompagnato da musica e condito da un “filo di Olio nuovo di Trevi”. Contemporaneamente presso l’Hotel Antica Dimora alla Rocca chi vorrà potrà rilassarsi con massaggi viso o mani fatti con cosmetici a base di Olio.
Alle ore 16.00 a Villa Fabri ci sarà una degustazione di Olio nuovo con un’esperta assaggiatrice che farà conoscere la differenza tra olio pregiato e olio difettoso.
Durante tutta la giornata mercatini ed animazione nel centro storico, la Mostra Mercato dei Presidi Slow Food dell’Umbria e delle Regioni ospiti, novità di questo anno il Piemonte con la Piattella Canavesana e il Friuli Venezia Giulia con l’Aglio di Resia ed altri Presidi Slow Food, allestita sotto il portico di piazza Mazzini dalle 10 alle 19, negli stessi orari anche il Mercato del Contadino in Piazza Mazzini e il Mercato delle Pulci in Piazza Garibaldi.
Dalle 10 alle 18 visite guidate ai Frantoi di Trevi, con bus navetta gratuito accompagnate dalla sosta in due Dimore di campagna, Corte Fratini e Residenza Paradiso, con assaggi di musica e olio.
Ampio spazio sarà poi dedicato all’arte: tutti i giorni a Palazzo Lucarini Contemporary, Souvenir d’Afrique, esposizione di opere contemporanee dell’Africa Occidentale e Galleria Cinica il sesto appuntamento della programmazione riservata ai giovani artisti e giovani curatori di Palazzo Lucarini Contemporary di Trevi che per l’occasione, aprirà le porte a Nicole Voltan con PARA KLÀSIS – Profilo dinamico interno.
A chiudere la prima ed intesa giornata di Festivol a Trevi sarà, alle ore 21.30 presso il Teatro Clitunno, “Renzo Zenobi in concerto”, cantautore storico della seconda metà degli anni ’70 e primissimi anni ’80, di origine trevana. Una storia, la sua, da cantautore sempre osannato e positivamente seguito dalla critica, ma un po’ meno dal mercato. Eppure ancora oggi, a distanza di molto tempo, tanta gente lo segue e lo ricorda con grande trasporto ed emozione. Nella sua particolare carriera annovera collaborazioni importantissime. Dopo oltre 20 anni è da poco uscito il nuovo disco con libro allegato “Canzoni sulle pagine”.
Festivol farà vivere l’atmosfera di Trevi in autunno, anche su Facebook, Twitter, Flickr; un utile strumento per visitare la città ed i vari luoghi della manifestazione è la App I-Trevi da questo anno disponibile anche per Android.
Per informazioni: www.festivol.it; tel. 0742 332269

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *