20 birre acide & rare

20 birre acide & rare

Direttamente da Girardin, 3Fonteinen, Boon, Revelation Cat e altre ancora… una speciale selezione di birre acide e alcune rarità questo weekend alla Brasserie 4:20.

Le birre verranno presentate nel bicchiere da 20cl a 2,50€. Il festival avrà inizio alle 21:00 e terminerà alle 4:00.


Inoltre:

17 DICEMBRE

VIP BBQ SESSION POMERIDIANA dalle 12 alle 16

Un sabato ai tavoli nella terrazza del 4:20 con specialità BBQ e vegetariane.

Possibilità di degustare in anteprima le birre del Festival

18 DICEMBRE

Critical Barrel Session: ingresso 20€ e bevi quanto vuoi.

Lista delle birre proposte sono questo weekend:

– 3Fonteinen 6% 40 mesi

Ormai veramente unico e introvabile. Questo lambic è stato prodotto prima dell’esplosione che ha costretto il 3 fonteinen a chiudere la propria produzione e a produrre da Boon. Uno dei pochi esemplari rimasti. Chi assaggia questa impossibile rarità potrà provare un’esperienza unica di ritorno al passato provando un lambic in purezza che altrimenti non sarebbe mai uscito dal birrificio.

– 3Fonteinen 6% 52 mesi

Un lambic in purezza che si pone a cavallo di eventi storici e rappresenta probabilmente una delle ultime occasioni per poter rivivere il 3 Fonteinen di una volta.

– Girardin 5.5% 2009

Il lambic base per produrre uno dei geuze classici e storici del Belgio, infustato a mano senza zucchero. Si può trovare solo al Sour Winter Beer Festival del 4:20. L’ultimo esemplare disponibile.

– Boon 10% 4YO

Un lambic unico, incredibile per la sua unicità: 10%. Usato in piccole percentuali per produrre il Mariage Parfait, ne sono stati rilasciati un numero limitatissimo di fusti, ormai diventati proprio rari. Ma non per il 4:20.

– De Dolle Oerbier 9% 2009

Infustato a mano solo per noi dal nostro Kris Herteleer. Questa è la prima versione che Kris ha tentato di fare con questa decisa acidità per emulare la Oerbier degli anni ’80-’98: quando il lievito Rodenbach era disponibile sul mercato, veniva utilizzato per la fermentazione di questo capolavoro e le donava appunto la sua caratteristica acidità. Uno dei pochi fusti rimasti.

– Struise Pannepot Wild 10% 2010

Invecchiata in botti di Chablis blanc, questa birra complessa ed elegante è stata presentata in Italia da Impexbeer al Pianeta Birra del 2010. Introvabile in fusto.

– Revelation Cat dry hop Blend 6.5% 2010

Lambic di 30 mesi che è stato lasciato invecchiare per mesi su un blend di luppoli. Erbaceo ed estremamente fruttato, con sentori di frutta esotica, pompelmo, lime e un amaro che finalmente va a calare dopo quasi 2 anni d’invecchiamento.

– Revelation Cat Unicron 10% 2010

Una limited edition rilasciata in anteprima l’anno scorso al “Bitter Winter Beer Festival”, un blend di birre di cui la più vecchia ha passato 18 mesi in botti di Sherry e le giovani hanno fatto bourbon. Uno degli ultimi fusti rimasti sulla faccia della terra.

– Revelation Cat Mad Walloper 6% 2011

Una sour ale invecchiata in botti di bourbon americano, con aggiunta di fragole, leggera, acida e beverina. Note cremose e vanigliate, legno, ovvie fragole e frutti di bosco.

E per rendere questo Sour Festival veramente speciale, viene in anteprima mondiale: Revelation Cat Sample Selection, una selezione “one-off” di alcuni dei lambic del Revelation Cat che saranno utilizzati per produrre geuze nel 2012. I geuze prodotti verranno rilasciati nel corso dell’anno dopo debito invecchiamento, ma adesso avrete la possibilità di avere un piccolo insight in anteprima dei colori e dei toni che verranno usati per dipingere sulle tele dei futuri geuze del 2012.

– Revelation Cat Sample Selection Nine

Lambic di 24 mesi, invecchiato in botti di Brunello Di Montalcino. 4.5%

Leggero, complesso ed amaro, con forti note di pompelmo e frutta citrica.

– Revelation Cat Sample Selection Ten

Lambic di 24 mesi, invecchiato in botti di Brunello Di Montalcino. 6%

Pungente, amaro e tannico, con note di mandarino.

– Revelation Cat Sample Selection Eleven

Lambic di 16 mesi, invecchiato in botti di Pineau des Charentes, vino fortificato francese. 5.5%

Elegante, e mentolato con note di uva dolce e Cognac.

– Revelation Cat Sample Selection Fourteen

Lambic di 25 mesi, invecchiato in botti di Pineau des Charentes, vino fortificato francese. 7%

Fine ed elegante, con leggeri sentori di noce. Ricorda vini bianchi secchi, e di una piacevole acidità e freschezza.

– Revelation Cat Sample Selection Eighteen

Lambic di 25 mesi, invecchiato in botti di Glenallachie, single malt dello Speyside. 7%

Tutti i sentori del classico whisky prodotto sul Glen in Scozia, con un marcato retrogusto del distillato.

– Revelation Cat Sample Selection Nineteen

Lambic di 25 mesi, invecchiato in botti di marsala della Sicilia. 7%

Un classico ottimo esempio di lambic da blend, che ne mostra perfettamente alcuni dei caratteri desiderabili come sentori di miele, mele e una spiccata mineralità.

– Revelation Cat Sample Selection Twenty-one

Sour ale di soli 3 mesi, invecchiata in botti di marsala della Sicilia. 7%

Di color melassa, fruttato, pungente, forte ed elegante.

– Revelation Cat Sample Selection Twenty-four

Lambic di 37 mesi, invecchiato in botti di Calvados e Marsala della Sicilia 7.5%

Leggere note di Genziana accompagnano con eleganza questo vecchio lambic marsalato e beverino.

– Revelation Cat Sample Selection Twenty-six

Lambic di 37 mesi, invecchiato in botti di Bourbon che hanno contenuto whisky Bruichladdich Octomore di Islay. 7.5%

Complesso ed equilibrato. Un’ottima miscela di vanigliati toni di bourbon, evidenti ma non prevalenti note di torba scozzese, e note moscate di un vecchio lambic di 37 mesi.

– Revelation Cat Sample Selection Twenty-seven

Lambic di 37 mesi, invecchiato in botti di rum agricolo della Martinica. 7.5%

Presenta una la dolcezza liquorosa tipica di un’idromele invecchiato, bilanciata degnamente dall’acidità, con un lungo finale che ricorda il rum vieux agricolo prodotto sull’isola delle Antille.

– Revelation Cat Sample Selection Twenty-nine

Lambic di 37 mesi, invecchiato in botti di Pineau des Charentes. 7.5%

Equilibrato ed elegante, ma profondo e minerale con leggeri sentori di menta e caratteri tipici dei vini passiti dolci.


Selezione di Mortadelle

– mortadella di Prato del salumificio Conti

– mortadella di Chianina

– mortadella di fegato del salumificio Mainelli di Oleggio

– mortadella al tartufo di Acqualagna

– mortadella bolognese Classica

Disponibili al peso, minimo di 50g.

Per info e prenotazioni:

Brasserie 4:20

Via Portuense 82 Rome tel +39 0658310737

www.brasserie420.com –

tecnobirra420@gmail.com

marzia.lorenzi@gmail.com

Cheers!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *