Ristoranti da scoprire: viaggio gastronomico in Italia con i consigli di Marco Bolasco

Ristoranti da scoprire

Ristoranti da scoprire. I ristoranti dove nessuno ti ha mai portato

Di Marco Bolasco, Giunti Editore

Saper scegliere il ristorante giusto a seconda dell’occasione, comprendere quale tipo di piatto scegliere in un determinato locale, sapere qual è il posto giusto per una sosta rapida ma di qualità e quale invece per un’esperienza gastronomica importante: sembrano banalità, ma gran parte della positività o meno dell’esperienza in un ristorante dipende proprio da questi fattori. Eppure districarsi fra questi quesiti è meno semplice di quanto sembri e spesso chi racconta i ristoranti, attraverso la critica o il giornalismo gastronomico, si concentra su minuziosi dettagli sui piatti assaggiati perdendo di vista il quadro completo. Non è il caso di Marco Bolasco che nel suo ultimo libro pubblicato da Giunti – Ristoranti da scoprire, i ristoranti dove nessuno ti ha mai portato – con uno stile leggero e piacevole, e allo stesso tempo non scontato, riesce magistralmente a spiegare quando e perché scegliere un determinato locale, scelto in una lista piuttosto personale, fatta di trattorie e bistrot gastronomici, ma anche ristoranti classici a volte da riscoprire, quasi mai stellati, ma sempre di qualità, una qualità che ricomprende tanti aspetti, non solo la cucina.

Il ristorante giusto non esiste: la nostra soddisfazione viene soltanto dalla corrispondenza fra le aspettative e il risultato. Quindi bisogna saper scegliere.
Il primo punto è questo: sappiamo davvero dove stiamo andando a mangiare?

Non è una guida, né una classifica, ma un vero e proprio taccuino di ristoranti che Marco Bolasco – direttore della Non Fiction in Giunti Editore, curatore di Osterie d’Italia di Slow Food ed ex curatore della guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso – si sente di consigliare perché rappresentano storie di buona accoglienza, oltre che di buona cucina, perché hanno un’identità, perché “aiutano a capire e vivere il luogo in cui si è”. La scelta dei locali spazia così da posti storici come Al Gatto Nero a Torino alle novità più interessanti degli ultimi anni, come Bros a Lecce.

Non nego di ritenerlo il più competente critico gastronomico italiano, quindi non vi sorprenderà sapere che vi consiglio vivamente di acquistare questo libro, interessante tanto per chi cerca buoni consigli in tutta Italia, quanto per coloro che vogliono scoprire come scrivere – bene – di ristoranti.

P.S. Ristoranti da scoprire si affianca a Vini da Scoprire, i libri di Armando Castagno, Giampaolo Gravina, Fabio Rizzari. Da qui l’assonanza di titoli, che però in questo caso ci sembra un po’ fuorviante: non comprerei questo libro per il fatto che sveli chissà quali novità, ma per la capacità di offrire uno sguardo differente e interessante sulla ristorazione italiana.

Marco Bolasco

Ristoranti da scoprire.
Autore: Marco Bolasco
Illustratore: Simona Oliva
Editore: Giunti
Prima edizione: novembre 2017
Prezzo di copertina: 18 euro
Leggi un estratto
Acquista online

Leggi gli altri articoli della sezione Letture



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *