Pane di Genzano

pane-di-genzano

Il pane casereccio di Genzano è il pane che per primo ha avuto il riconoscimento del marchio I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta) in Europa. È prodotto con farina di grano tenero, acqua, lievito naturale e sale, ma la caratteristica che lo contraddistingue è il cruschello con cui è ricoperto. Grazie a questo accorgimento, la sua crosta risulta particolarmente croccante, dal colore bruno piuttosto scuro, tanto da farlo sembrare talvolta bruciato. Al contrario, l’interno è soffice e dal colore chiaro, che contrasta con l’esterno. Fra i pregi, quello di mantenersi fresco per diversi giorni.

È riconoscibile per il marchio di carta che viene applicato al centro della pagnotta, normalmente in due formati: tonda con “baciatura ai fianchi” oppure in filoni rotondi. Si trova facilmente in tutta la provincia di Roma. Se passate a Genzano, troverete sicuramente “pane per i vostri denti” in uno dei panifici del Consorzio, che seguono il disciplinare: a questo link trovate la lista completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *