Birra del Borgo My Antonia (spina)

Birra del Borgo My Antonia

Provata all’Open Baladin

Antonia è il nome di una signora: una signora birra! Per la precisione è una imperial pils. È figlia di una “cotta d’amore” tra Birra del Borgo e un americano: Sam Calagione, della Dogfish Head Brewing Company.

Ciò che rende “Imperial” questa pils è sicuramente il tenore alcoolico più elevato (7% circa), ma a caratterizzarla è la robusta luppolatura di sessanta minuti. Il risultato al naso è un’esplosione di sentori resinosi, floreali e agrumati, tanto che la si potrebbe addirittura scambiare per una IPA.

Poi però i toni dolci del malto fanno capolino, si palesano all’assaggio e “lottano” con gli aromi dei luppoli; è uno scontro equilibratissimo, alla fine del quale spunta il proverbiale terzo litigante che gode. Anzi, fa godere: un amaro in chiusura netto e tagliente.

Splendida!

  • Valutazione: tre_quadri_m

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *