Lambrusco di Sorbara Leclisse ‘10 Gianfranco Paltrinieri

Prima di permettere a chiunque di parlare di “bevibilità” dovrebbe essere reso obbligatorio l’assaggio (o meglio la bevuta, che in questo caso assaggiare senza bere è praticamente impossibile) dei Lambrusco di Alberto e Barbara Paltrinieri.

Leclisse ’10 in questo momento è straordinario, per tensione, freschezza ed equilibrio col frutto, sottile ma evidente. Una bottiglia di una piacevolezza rara, in cui la pesante nota dolce di molti Lambrusco è solo un ricordo, mentre il presente è fatto di scorrevolezza, elegante acidità, e… apperò, la bottiglia è finita.

  • Valutazione: tre_quadri_m

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *