Greco di Tufo Vigna Cicogna ’09 Benito Ferrara

Il Vigna Cicogna di Benito Ferrara è uno di quei vini spesso al centro del dibattito. Alcuni lo considerano un vero e proprio cru, un’espressione territoriale più intensa e complessa rispetto alla maggior parte dei Greco di Tufo, altri lo trovano invece solo “esagerato”, un vino orizzontale più tendente alla ricchezza glicerica e allo spessore che non alla tensione minerale.

Beh, questo 2009 fa pendere la bilancia verso i suoi sostenitori: in un’annata meno esplosiva rispetto al solito è uscito un vino equilibrato, in cui la freschezza sostiene e vivifica la pienezza di frutto e la struttura, con le note affumicate e i sentori di agrumi immersi in una sapidità che dà carattere e grinta. Il finale è lungo, preciso e piacevole, tanto da risultare come uno dei migliori bianchi italiani bevuti quest’anno.

  • Valutazione: tre_quadri_m

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *