Barbaresco Roccalini ’10 Cascina Roccalini

L’azienda gestita da Paolo Veglio imbottiglia i propri vini da meno di 10 anni, ma parte da una solida base, visto che può contare su 3,5 ettari di vigna, con piante di più di cinquant’anni, situati nel cru Roccalini di Barbaresco e che fino al 2003 vendeva le uve a Bruno Giacosa, una circostanza che, vista la capacità di Bruno di individuare le zone e le uve di qualità, è una garanzia in sé.
Il Barbaresco Roccalini ’10 è un’ottima sintesi dell’impostazione data alla produzione aziendale da Paolo Veglio: un vino che abbina freschezza ed eleganza a un carattere, per complessità e ricchezza aromatica, da vero Barbaresco. Insomma, un Barbaresco che si beve con facilità, senza per questo essere un vino facile, anzi, con un fascino e una grazia che lo fanno apprezzare e ricordare.
 

  • Valutazione: tre_quadri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *