Barbaresco Cottà ’02 Sottimano

Una sorpresa davvero bella questo Cottà 2002. Fresco e teso, tutto da bere – e su questo non c’erano molti dubbi – ma anche sapido, complesso e di grande eleganza. Insomma, una piccola (e disprezzata) annata che in questo caso si esprime con notevole precisione e nitidezza, articolata, con note fruttate seguite da spezie, sentori di sottobosco e liquirizia.
Di bella tensione e tenuta acida, presenta tannini fusi e discreti, riuscendo ad avere profondità pur nella spiccata scorrevolezza.

  • Valutazione: tre_quadri_m

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *