Auxey-Duresses Blanc ’07 Deux Montille

Lo stile non è acqua. Lo so, di solito è la classe (a non essere acqua…), ma in questo caso più che di classe innata, visto che si tratta di un semplice Village senza grandi pretese (e dal prezzo più che abbordabile), bisogna parlare dello stile della mano che lo ha vinificato, quella di Alix de Montille. Questo Auxey-Duresses della maison de négoce di Alix ed Étienne de Montille è teso, fresco, con l’acidità a fare da filo rosso alla beva e ha poco degli Auxey che vogliono essere dei piccoli Meursault, giocati tutti sulla morbidezza. Qui si esaltano le note floreali e minerali, con un po’ di frutta a polpa bianca e una grande piacevolezza a fare da sfondo. Da notare che tre giorni dopo l’apertura era ancora godibilissimo.

  • Valutazione: due_quadri_m

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *