Come preparare un filetto di salmone al pepe verde con zenzero e lime

ricetta filetto di salmone al pepe verde

Il salmone è senza dubbio una delle specie ittiche più conosciute, apprezzate e consumate in tutto il mondo, in grado di ispirare tanto gli chef quanto gli appassionati ai fornelli.

Il salmone appartiene al gruppo di cibi ricchi di proteine e apporta al nostro organismo numerosi elementi. Ricco di minerali, vitamine e grassi polinsaturi, il salmone apporta un contenuto calorico significativo all’organismo. Per non alterare le proprietà degli omega3 presenti al suo interno, è consigliabile cucinarlo a basse temperature o consumarlo crudo. 

Si tratta di un ingrediente davvero versatile cin cucina, che consente di preparare piatti sani e gustosi. Una delle ricette più interessanti da provare è il filetto di salmone al pepe verde, condito con zenzero e lime, una delizia gustosa e facile da realizzare.

Ricetta filetto di salmone al pepe verde con zenzero e lime

La ricetta del filetto di salmone al pepe verde con zenzero e lime è molto facile e veloce da realizzare, un’ottima soluzione per chi ha poco tempo per cucinare durante la settimana lavorativa.

Questa ricetta è ispirata ad una più tradizionale, un classico della cucina italiana, il filetto al pepe verde. Chi ama la delicatezza può sostituire il pepe verde con altre varianti di spezie: pepe rosa, bianco o rosso. 

In questa ricetta, di cui vi sveleremo tutti i segreti passo passo, utilizzeremo dei filetti di salmone surgelato, perché la cottura è molto veloce e i tranci sono già puliti, ottimi per eseguire la ricetta anche quando si ha pochissimo tempo. Per completare il piatto affiancheremo una salsa alla panna acida che esalta i filetti di salmone e dona un leggero tocco di piccantezza. 

INGREDIENTI:

  • Filetti di salmone surgelato;
  • Zenzero fresco;
  • 1 scorza di lime;
  • Brandy o Gin;
  • Panna acida;
  • Pepe verde in grani q.b;
  • Sale q.b.

Preparazione filetto di salmone surgelato al pepe verde zenzero e lime

  1. Si inizia preparando la salsa di accompagnamento: per prima cosa bisogna pelare lo zenzero e grattugiarlo, nel frattempo si versa la panna acida in un tegame e la si lascia riscaldare per qualche minuto e a piacere è possibile sfumare a fiamma viva con il brandy (30g al massimo), oppure con il gin. Successivamente si può aggiungere lo zenzero grattugiato insieme ad un pizzico di sale e mescolare per bene. 
  1. Preparata la salsa, occorre pestare il pepe verde in grani e ridurlo in polvere. Dopodiché bisogna prendere il filetto di salmone (precedentemente scongelato) e cospargere sui tranci di filetto il pepe verde macinato, un po’ di zenzero e sale.
  1. A questo punto scaldare una griglia e cuocere i tranci di salmone per circa 6 minuti, girandoli a metà cottura per una sola volta.
  1. Infine, preparare il piatto con la salsa precedentemente realizzata e disporre i filetti di salmone sulla salsa, salati a piacimento. Come ultimo passaggio si grattugia la scorza del lime nel piatto. 

Il filetto di salmone può essere accompagnato da tante tipologie di spezie che esaltano il sapore e permettono di realizzare ogni volta una ricetta differente. In questa ricetta è possibile aggiungere anche il cipollotto durante la marinatura dei filetti di salmone.

Per la preparazione della salsa di accompagnamento, in caso di assenza di brandy o gin, è possibile sfumare il composto con un po’ di vino bianco. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *