Ciao Checca – Roma

Ciao Checca
Indirizzo:Piazza di Firenze 25/26 - 00186 Roma
Telefono:06 68300368
Sito internet:www.ciaochecca.com
Giorno chiusura:nessuno

Ciao Checca: il format di slow street food a Roma

Da quattro anni Ciao Checca propone nel centro di Roma, a Piazza Firenze, uno street food piuttosto inusuale. Qui non stiamo parlando della solita (per quanto a volte buonissima) pizza al taglio, con il vario contorno di fritti tipicamente romani, ma di una proposta cucinata, buona e centrata soprattutto sui prodotti dell’orto (senza essere esclusivamente vegetariana), quasi esclusivamente biologici.

Ecco allora che si passa dalle paste asciutte, a partire dal piatto che dà il nome al locale, la pasta alla Checca, a quelle ripiene, dalle zuppe alle insalate, dalle frittate alle polpette o al pollo fritto (un po’ american style, nonostante il nome reciti “cotoletta di pollo a listarelle”) e non solo.

Il locale oltre al classico asporto permette di mangiare tranquillamente seduti in varie salette, ben studiate nell’arredamento e nelle soluzioni grafiche, legate a un modernariato e a un lavoro di design che vuole creare una netta cesura con il caos del centro.

ciao checca sala

Una delle sale di Ciao Checca a piazza Firenze

Particolare attenzione è stata posta ai prodotti di qualità che vengono utilizzati, tutti da filiera certificata e spesso provenienti da presìdi Slow Food, e alla proposta gluten free.

In una giornata piuttosto fredda abbiamo provato ovviamente la Pasta alla Checca, ditaloni rigati conditi con una dadolata di pomodori e mozzarella di bufala proposta in un packaging compostabile, da mangiare con il cucchiaio (cosa che aiuta non poco i vari turisti di passaggio) e calda, visto che non è un’insalata di pasta, come espressamente specificato, i ravioli ricotta e spinaci burro e salvia, la zuppa di cicerchia e cicoria – particolarmente gustosa e di grande cremosità – e quella di lenticchie, o ancora la cotoletta di pollo a listarelle, croccante e asciutta, e una piacevole torta di carote.

Il tutto realizzato espresso nella cucina a vista accanto al bancone, in un riuscito compromesso tra cibo di strada e ristorante. Il bere segue la stessa impostazione, da una piccola ma interessante lista di vini, anche al bicchiere, a una serie di centrifughe e succhi di frutta (anche di mele). Da segnalare anche l’efficienza del servizio, rapido come si addice a questo tipo di locali.

Vi ricordiamo infine due importanti novità: da alcuni mesi Ciao Checca dalle 9 del mattino propone la colazione, anch’essa poco “romana”, centrata com’è su caffè americano, preparazioni a base di uova, torte dolci e rustiche e croque monsieur, mentre a partire da metà marzo verrà aperta una nuova sede nel mercato di piazza Alessandria, in un box attrezzato con canna fumaria che ne proporrà i piatti principali. E prossimamente Ciao Checca dovrebbe sbarcare anche in Germania… ma di questo avremo modo di parlare più avanti.

  • Valutazione: tre_fiori

Recensione di Paolo Zaccaria ed Erica Battellani

Foto di Ciao Checca


Leggi tutte le recensioni di street food a Roma.

Leggi le ultime notizie enogastronomiche.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *