Trattoria Bertozzi – Bologna

trattoria-bertozzi-bologna
Indirizzo:via A. Costa 84/2 - 40134 Bologna (BO)
Telefono:051 6141425
Sito internet:www.ristorantetrattoriabertozzi.com
Giorno chiusura:domenica e a pranzo dal martedì al giovedì
Fascia di prezzo:35 - 40 euro
Tipo di locale:trattoria
Carte di credito:tutte
Andateci per:convivialità e tradizione

Fabio Berti e Alessandro Gozzi, conosciuti a Bologna come i “fratelli” Bertozzi per la loro fraterna amicizia, sono gli istrionici titolari di questo scrigno di bolognesità a pochi passi dal centro storico. Una trattoria vera, con pochi tavoli (la prenotazione è d’obbligo), dove l’esuberanza e la passione dei “fratelli” Bertozzi è la migliore risposta alle gestioni asettiche e senza cuore delle tante pseudo trattorie cittadine.

Ad accogliervi, già pronta sul tavolo, troneggia una bella ciotola di ciccioli secchi, che vi sfidiamo a non divorare immediatamente. Irrinunciabile, quando disponibile, l’antipasto a base di ovoli o porcini crudi, serviti in insalata con scaglie di parmigiano.

Si entra poi nel vivo con la gramigna “Bertozzi”, preparata con guanciale, zucchine, zafferano e scaglie di parmigiano, una portata succulenta, che non lesina nel condimento sia in abbondanza che in intensità (gli alleggerimenti qui non sono di moda!). Non mancano i sempre ottimi tortellini in brodo e le tagliatelle al ragù, e conquistano i deliziosi tortelloni ripieni di patate e mortadella in crema di parmigiano.

Fra i secondi, pochi dubbi se è la prima volta che capitate qui: zucchine ripiene, servite con un gustoso sugo di pomodoro per una indimenticabile scarpetta. Ma anche il brasato è una garanzia, e sono di buon livello sia la cotoletta “petroniana” che lo spezzatino.

In stagione, la trattoria è pervasa dall’inebriante profumo del tartufo, con il quale i Bertozzi preparano ottime strette (tagliatelle) e altre gustose pietanze.

A chiudere dolci di “peso” calati come assi: zuppa inglese “Bertozzi”, gelato alla crema e tenerina al cioccolato.

Quella dei Bertozzi è una cucina di sostanza, genuina, che non strizza l’occhio alle mode, rispettosa della tradizione e delle materie prime, con portate che mettono di buon umore per momenti di ritrovata convivialità.

Segnaliamo che qui non solo si mangia ma si beve anche bene, ottimi vini (inclusi Champagne) serviti rigorosamente da bottiglie magnum… che in mano ai corpulenti Bertozzi sembrano quasi delle mezzine!

  • Valutazione: tre_cuori

[Crediti immagine: Silvia Canini, bolognafood.it]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *